Musica e parole, i benefici nello sviluppo del linguaggio dei bambini

0

La musica ha degli effetti benefici grazie anche alle parole nei testi delle canzoni che sviluppano il linguaggio nei bambini.

musica e parole benefici
La Musica porta molti benefici – Nuovecanzoni.com

Sin da quando siamo bambini la musica fa parte della nostra vita. Riusciamo a riconoscere alcune canzoni per via di alcune parole chiave contenute all’interno del testo di questo e riusciamo anche ad esprimere le nostre prime parole grazie all’ascolto di esse.

Se pensiamo ai neonati, le canzoncine per la ninna nanna, hanno un effetto calmante oltre che tranquillizzanti e crescendo sono molte le filastrocche musicate che vengono create per i bambini al fine di migliorare il loro apprendimento.

Musica e parole: i benefici

Anche nei cartoni animati per le fasce prescolari così come anche quelli per i bambini un po’ più grandi, sono presenti alcune canzoni che spiegano cosa sta accadendo, a volte anche ripetendo la stessa frase più volte.

Cosa simile accade anche per i programmi televisivi dedicati ai più piccoli. Basti pensare a show televisivi del passato come la Melevisione, o gli ancora attuali L’Albero Azzurro, o ancora altri programmi dove la musica è un elemento fondamentale per accompagnare lo sviluppo dei giovani ascoltatori.

In Italia, ancora oggi è presente lo Zecchino d’Oro concorso canoro dove i concorrenti sono bambini che interpretano canzoni dedicate ai loro coetanei dai significati importanti indirizzati anche ai più grandi.

musica e parole benefici
Zecchino d’Oro – Nuovecanzoni.com

Quando ascoltiamo una canzone il nostro cervello si impegna oltre a riconoscere il ritmo musicale, anche a creare una rete di parole che si interconnettano con il nostro bagaglio di conoscenza e permette quindi di farci raffigurare nella nostra mente un’immagine rispetto al testo che si va ad ascoltare.

Per i più piccoli è molto utile la ripetizione della canzone per imparare nuovi termini e parole, ma bisogna andare per tappe.

Quando abbiamo bambini piccoli è meglio far imparare loro brani con parole ripetute con uno stesso ritmo per poi andare gradualmente a fargli ascoltare canzoni più complicate.

LEGGI ANCHE –> Come imparare lingue straniere con la musica

LEGGI ANCHE –> La migliore musica da ascoltare per sfogare la rabbia

Il metodo Drežančić

Una logopedista ha sviluppato il metodo Drežančić, trattasi di un rimedio riabilitativo in cui si mette in correlazione il ritmo musicale e il ritmo linguistico.

Secondo la professoressa la voce cantata e il ritmo musicale sono le basi per ottenere un’ottima competenza comunicativa.

Cantare serve anche ad avere un bel timbro di voce e ripetere le parole serve anche a avere una giusta articolazione delle corde vocali evitando alterazioni della voce.

musica e parole benefici
La musica sviluppa la comunicazione – Nuovecanzoni.com

Pertanto, il metodo consiglia un apprendimento della musica anche nelle scuole, dove si possa associare l’apprendimento delle materie principali con quello della musica, riuscendo in un certo modo a far concentrare meglio lo studente grazie a questa capacità della musica.

Inoltre, è consigliabile spingere i figli a imparare a suonare uno strumento, senza che questo diventi un obbligo.

LEGGI ANCHE –> Come scegliere il giusto strumento musicale da far suonare ai propri figli

LEGGI ANCHE –> Quale musica ascoltare per essere più produttivi nello studio