Green Day – Oh Yeah!: video ufficiale, testo e traduzione del singolo

0

Rilasciato il 16 gennaio 2020 ed originariamente intitolato Bulletproof Backpack, Oh Yeah! è il terzo singolo dei Green Day estratto dal tredicesimo album in studio Father of All Motherfuckers, out il successivo 7 febbraio.

Il testo, la traduzione in italiano, l’audio e il video del nuovo brano, che arriva dopo Fire, Ready, Aim e la title track Father of All. Il singolo è stato scritto da Mike Dirnt, Billie Joe Armstrong & Tré Cool e prodotto dal gruppo insieme a Butch Walker.

Il significato di Oh Yeah

La canzone, il cui titolo fa probabilmente fa riferimento al brano “Do You Wanna Touch Me (Oh Yeah)” di Joan Jett & The Blackhearts, che viene campionato (questo è certo), vede la band criticare lo stato dell’America tra controllo delle armi e violenza armata.

Il Video

Nel filmato diretto da Malia James, la rock band statunitense è rimasta intrappolata in una rete di schermi, che sono un po’ i protagonisti della clip, che affronta un’altra tematica: quella della celebrità. All’inizio vediamo il batterista Tré Cool introdurre un tutorial su come suonare questo pezzo, che a sua volta viene visto da un ragazzo in automobile, che distratto dalle immagini, investe il frontman del gruppo e senza preoccuparsi del suo stato di salute, inizia a filmarlo. Da lì in avanti inizia una reazione a catena di viralità, con varie persone che guardano altre persone che fanno tonnellate di cose strane, come il bassista Mike Dirnt, nei panni di una una guardia di sicurezza che anziché fare il suo lavoro, guarda costantemente il suo smartphone, come fosse ipnotizzato.

copertina album Father Of All

Green Day – Oh Yeah testo e traduzione

downloadDownload su: AmazoniTunes

[Verse 1]
I’m in a crowd full of angels and demons
I’m looking out for the jingoes and heathens
Nobody move and nobody gonna get hurt
Reach for the sky with your face in the dirt

[Chorus]
Everybody is a star (Star)
Got my money and I’m feeling kinda low (Feeling kinda low)
Everybody got a scar (Scar)
Ain’t it funny how we’re running out of hope?

[Post-Chorus]
Yeah, oh yeah, oh yeah
Yeah, oh yeah, oh yeah
(Ah-ha-ha-ha-ha-ha)

[Verse 2]
I got blood on my hands in my pockets
That’s what you get turning bullets into rockets (Rockets)
I am a kid of a bad education
The shooting star of lowered expectation

[Chorus]
Everybody is a star (Star)
Got my money and I’m feeling kinda low (Feeling kinda low)
Everybody got a scar (Scar)
Ain’t it funny how we’re running out of hope?

[Post-Chorus]
Yeah, oh yeah, oh yeah
Yeah, oh yeah, oh yeah
(Ah-ha-ha-ha-ha-ha)

[Verse 3]
I’m just a face in the crowd of spectators
To the sound of the voice of a traitor
Dirty looks and I’m looking for a payback
Burning books in a bulletproof backpack

[Chorus]
Everybody is a star (Star)
Got my money and I’m feeling kinda low (Feeling kinda low)
Everybody got a scar (Scar)
Ain’t it funny how we’re running out of hope?

[Post-Chorus]
Yeah, oh yeah, oh yeah
Yeah, oh yeah, oh yeah
(Ah-ha-ha-ha-ha-ha)

[Outro]
Yeah, oh yeah, oh yeah (Everybody is a star)
Yeah, oh yeah, oh yeah (Everybody is a star, ow)


Sono in mezzo a una folla piena di angeli e demoni
Sto cercando i patrioti e i selvaggi
Nessuno si muova e nessuno si farà male
Mani in alto con la faccia per terra

Tutti sono delle stelle
Ho i miei soldi e mi sento un po’ a corto (mi sento un po’ a corto)
Tutti hanno una cicatrice (Cicatrice)
Non è strano come abbiamo perso la speranza?

Sì, oh sì, oh sì
Sì, oh sì, oh sì
(Ah-ah-ah-ah-ah-ha)

Ho le mani sporche di sangue in tasca
Ecco cosa succede trasformando i proiettili in missili (missili)
Sono un bambino di cattiva educazione
La stella cadente dell’aspettativa ridotta

Tutti sono delle stelle
Ho i miei soldi e mi sento un po’ a corto (mi sento un po’ a corto)
Tutti hanno una cicatrice (Cicatrice)
Non è strano come abbiamo perso la speranza?

Sì, oh sì, oh sì
Sì, oh sì, oh sì
(Ah-ah-ah-ah-ah-ha)

Sono solo un volto in mezzo alla folla di spettatori
Al ritmo della voce di un traditore
Occhiatacce e sto cercando una vendetta
Bruciando libri in uno zaino antiproiettile

Ognuno è una stella (stella)
Ho i miei soldi e mi sento un po’ a corto (mi sento un po’ a corto)
Tutti hanno una cicatrice (Cicatrice)
Non è strano come abbiamo perso la speranza?

Sì, oh sì, oh sì
Sì, oh sì, oh sì
(Ah-ah-ah-ah-ah-ha)

Sì, oh sì, oh sì (tutti sono delle stelle)
Sì, oh sì, oh sì (tutti sono delle stelle, ow)

Ascolta su: