Adele, Million Years Ago: traduzione testo e audio

0

Million Years Ago è un brano tratto da 25, terzo album in studio della cantautrice inglese Adele, disponibile in tutto il globo dal 20 novembre 2015. Ricordiamo che dal disco dei record di vendite, è al momento stato estratto un solo singolo: il fortunatissimo Hello.

Dopo avervi presentato altre tre tracce quali When We Were Young, I Miss You e Remedy, è il momento di questa canzone firmata dalla cantante britannica e Greg Kurstin, che ha anche curato la produzione.

L’inedito è stato accusato di plagio: secondo i critici turchi, la melodia della canzone sarebbe stata copiata da quella del turco Ahmet intitolata “Acilara tutunmak” (“aggrappato al dolore”). In effetti ascoltando la versione di Ahmet, le similitudini sono non poche. Corriere.tv ci ha fatto un video, mettendo a confronto le due canzoni.

Significato: se la musica è effettivamente molto simile, il testo ovviamente no. Si tratta di una sorta di brano autobiografico, nel quale Adele Laurie Blue Adkins parla di ciò che è diventata, dicendo che è stato inevitabile pagare lo scotto del successo. Con un po’ di tristezza, Adele canta anche il dispiacere che prova, dovuto alle reazioni della sua gente quando la vedono, come se avessero paura della sua presenza, ma lei in fondo è sempre la stessa, le manca la famiglia, gli amici, i bei tempi ormai trascorsi, che nonostante non siano poi così lontani, è come se fossero accaduti un milione di anni fa.

Per ascoltare l’audio su Youtube cliccate sull’immagine sottostante, dopo la quale trovate il testo in inglese e la nostra traduzione in italiano.

25-album-cover-adele

 

Million Years Ago traduzione – Adele (Digital Download)

[Verso 1]
Mi volevo solo divertire
Imparare a volare, imparare a correre
Quand’ero giovane
Ho lasciato che il mio cuore decidesse la strada (oppure “la via”, “il cammino”, “il modo”)
In fondo (o “nel profondo”) devo averlo sempre saputo
Che questo sarebbe stato inevitabile
Per far valere (o “guadagnare”) i miei gradi avrei dovuto pagare
E mettere a nudo la mia anima

[Ritornello 1]
So di non essere l’unica
A rammaricarsi delle cose che ha fatto
A volte mi sembra di essere solo io
A non sopportare il riflesso (o “l’immagine riflessa”) che loro vedono
Vorrei poter vivere un po’ di più
Guardare verso il cielo, non soltanto sul pavimento
E’ come se tutta la mia vita sfrecciasse (o “scorresse in fretta”)
E tutto quello che posso fare è osservare e piangere
Mi manca l’aria (o “l’atmosfera”), mi mancano i miei amici
Mi manca mia madre; Mi manca quando
La vita era una festa in cui buttarsi
Ma questo succedeva un milione di anni fa,

[Verso 2]
Quando vado in giro per tutte le strade
Dove sono cresciuta e ????
Non riescono a guardarmi negli occhi
E’ come se fossero spaventati me
Provo a pensare cosa dire
Come uno scherzo o un ricordo
Ma ormai non riconoscono
Alla luce del sole

[Ritornello 1]
So di non essere l’unica
A rammaricarsi delle cose che ha fatto
A volte mi sembra di essere solo io
A non essere diventata la persona che credevano sarei stata
Vorrei poter vivere un po’ di più
Guardare verso il cielo, non soltanto sul pavimento
E’ come se tutta la mia vita scorresse in fretta
E tutto quello che posso fare è osservare e piangere
Mi manca l’aria (o “l’atmosfera”), mi mancano i miei amici
Mi manca mia madre; Mi manca quando
La vita era una festa in cui buttarsi
Ma questo succedeva un milione di anni fa,
Un milione di anni fa

Fonte: www.nuovecanzoni.com. Per ulteriori informazioni sul copyright vi invitiamo a leggere il disclaimer. Pensateci bene prima di appropriarvi del lavoro altrui senza citare la fonte.

 

Testo Million Years Ago

[Verse 1]
I only wanted to have fun
Learning to fly, learning to run
I let my heart decide the way
When I was young
Deep down I must have always known
That this would be inevitable
To earn my stripes I’d have to pay
And bare my soul

[Chorus 1]
I know I’m not the only one
Who regrets the things they’ve done
Sometimes I just feel it’s only me
Who can’t stand the reflection that they see
I wish I could live a little more
Look up to the sky, not just the floor
I feel like my life is flashing by
And all I can do is watch and cry
I miss the air, I miss my friends
I miss my mother; I miss it when
Life was a party to be thrown
But that was a million years ago

[Verse 2]
When I walk around all of the streets
Where I grew up and found my feet
They can’t look me in the eye
It’s like they’re scared of me
I try to think of things to say
Like a joke or a memory
But they don’t recognize me now
In the light of day

[Chorus 1]
I know I’m not the only one
Who regrets the things they’ve done
Sometimes I just feel it’s only me
Who never became who they thought they’d be
I wish I could live a little more
Look up to the sky, not just the floor
I feel like my life is flashing by
And all I can do is watch and cry
I miss the air, I miss my friends
I miss my mother, I miss it when
Life was a party to be thrown
But that was a million years ago
A million years ago