Side Baby & Psicologi – Guidando Forte: audio e testo del nuovo brano

0

Guidando Forte è una delle due tracce inedite racchiuse nell’EP PsycoSide di Side Baby ed i Psicologi, uscito il 13 dicembre 2019.

Il testo e l’audio della canzone, scritta dagli interpreti e prodotta da Luca Pace, in arte Night Skinny. Come in Non Mi Fido, anche in questo intimo brano i tre artisti cantano storie di vita poco piacevoli, fatte di droga e disagio.

copertina brano guidando forte

Guidando Forte Testo — Side Baby • Psicologi

downloadDownload su: AmazoniTunes

Guidando forte, rischiando la morte
Bevendo da solo, resto sveglio la notte
Mano dal finestrino a 200 sui sampietrini
Sperando non sia bagnato, morire prima dei 24
Guidando forte, rischiando la morte
Bevendo da solo, resto sveglio la notte
Mano dal finestrino a 200 sui sampietrini
Sperando non sia bagnato, morire prima dei 24

[Side Baby]
Anche stanotte non dormo, guardando dalla finestra
La città è spenta e mi sento morto
Ma versa un altro bicchiere e tornerà tutto apposto
Prendi la medicina e tornerà tutto apposto
Non credo più a quello che ascolto
Fumo, esce una nube da cui esce un mostro
Ognuno ha il proprio mostro, non tenerlo nascosto
Quando scompare il fumo, sono sempre al mio posto
Lo sai che non mi sposto, come una guardia inglese
Fan*ulo le guardie in ogni lingua e paese
Sono in Spagna a fumare cookie fuori dalla tienda
Fo**i con me ti metto a fare la siesta
In questa mer*a sono il best, tu sei un punkabbestia
Giro la testa quando parli e non parli di fresca
Non mi piace la gente, non vengo alla tua festa
Se non è per 6k a testa.

[Side Baby]
Guidando forte, rischiando la morte
Bevendo da solo, resto sveglio la notte
Mano dal finestrino a 200 sui sampietrini
Sperando non sia bagnato, morire prima dei 24
Guidando forte, rischiando la morte
Bevendo da solo, resto sveglio la notte
Mano dal finestrino a 200 sui sampietrini
Sperando non sia bagnato, morire prima dei 24

[Drast]
Io vorrei vivere, vivere, giorni felici
Solo coi miei amici giù a Piazza Bellini
Senza sacrifici e senza cicatrici
Ma se ti realizzi sono tutti amici
La vita ti uccide, la droga ti insegna ad amare e ad odiarti
Ho preparato un fucile per quando diventerò uguale a voi altri
Anche stanotte non dormo, volevo soltanto vivere sogni
Per mio fratello che sta chiuso in casa e non vede nemmeno la luce del giorno (giorno)
Davvero credi che mi abbia cambiato qualcosa, fare un minimo di successo
Resto me stesso e sto ancora in centro con qualche fratello (fratello).

Bevo da solo e rimango sveglio
Ho commesso peccato, ho un diavolo dentro al mio cervello
Abbiamo detto di non farlo, l’abbiamo fatto più forte
Tenendo droghe dentro al palmo, urlandoci e sbattendo porte
Se tu c’avessi un rimedio non me lo daresti
Rimango nel letto coi problemi miei
Mi sono aperto vene, ho scritto dei testi
Solo per non ricordare te e tutti i tuoi no.

[Ritornello: Side Baby]
Guidando forte, rischiando la morte
Bevendo da solo, resto sveglio la notte
Mano dal finestrino a 200 sui sampietrini
Sperando non sia bagnato, morire prima dei 24
Guidando forte, rischiando la morte
Bevendo da solo, resto sveglio la notte
Mano dal finestrino a 200 sui sampietrini
Sperando non sia bagnato, morire prima dei 24


Ascolta su: