Skinny – Mezzanotte: testo e audio della nuova coinvolgente canzone

0

Rilasciato il 12 febbraio 2021 in maniera indipendente, Mezzanotte è un coinvolgente singolo del giovanissimo rapper siciliano Skinny, nel quale l’emergente artista si rivolge alla persona che ama. Il testo e l’audio.

La nuova orecchiabile canzone del catanese Noà Magro, alias Skinny, arriva dopo i successi di Blocco, Nuovi Amici No e del duetto con Niko Pandetta sulle note di Sirene, singoli usciti tra settembre e novembre 2020.

Tre giorni prima della release di questo interessante pezzo, Skinny ha condiviso su Instagram quanto segue: “Sono da solo, senza etichetta, senza major e senza spinte di nessun tipo. Non ho mai leccato il cu*o a nessuno per avere ciò che ho e non mi sono mai schierato in nessun gruppetto, ma sono stato zitto, a profilo basso, a lavorare. Nessun artista italiano mi ha mai supportato o propsato. Sono qui grazie alle mie forze. Vengo dalla Sicilia, un posto molto difficile per seguire i propri sogni, dove la gente, molto spesso non è stata dalla mia parte, anzi, molti mi hanno buttato mer*a addosso e cercato di farmi cadere, e sminuendo i miei sacrifici. Eppure sono ancora qui, più affamato ogni giorno. Ho ancora 17 anni, e nessuno può dirmi quello che devo fare. I miei coetanei pensano ad odiare, io sto costruendo un futuro solido per me e la mia famiglia. Ringrazio il mio manager, l’unico che ha creduto in me quando non valevo nulla.”.

copertina canzone mezzanotte by skinny

Testo Nuovi Amici No – Skinny

Download su: Amazon – Ascolta su: Apple Music

Baby è mezzanotte, yeh
Yaaah

Di nuovo io ti chiamo e tu non mi rispondi
se giochi con il fuoco prima o poi ti scotti
e guardavamo la città da questi vetri sporchi
adesso forse è tardi e tu hai già chiuso gli occhi

Sognavi la vida loca perchè non ti è mancato mai nulla
io dove sono cresciuto, più che una city sembra una giungla
ho fatto più di un casino, sognavo di essere primo
giocavo a fare ‘sti soldi ma senza te non mi divertivo
e ora sto entrando dentro al gang (gang)
e anche se tu ci sei, mezza nuda su di me
tolgo l’intimo Calvin Klein
andiamo forte ma non so se arriviamo a domani
più mi avvicino al cielo più vedo che ti allontani

Baby ti vengo a prendere e me ne frego se è tardi
prima che faccia giorno, prima che faccia domani
se non ci sei è vuoto, sei bella come Tokyo
anche se ti nascondi il viso quando fai le foto

Baby, yo te quiero (quiero)
Sono in sbatti’ con la coca e col dinero (dinero)
sai che ho fatto cose e non ne vado fiero (fiero)
e che per te ucciderei, sì, per davvero (sì, per davvero!)

Ed è mezzanotte (mezzanotte)
240 sul coupè, tieniti forte (tieniti forte)
questo amore criminale che ci fo**e (che ci fo**e)
la mia testa gira come dopo un cocktail di pillole e di gocce
ti aspetto a mezzanotte (mezzanotte)
240 sul coupè, tieniti forte (tieniti forte))
quest’amore criminale che ci fo**e (che ci fo**e)
la mia testa gira come dopo un cocktail di pillole e di gocce, yah-yah

Tu di buona famiglia io di un contesto di mer*a
solo tu puoi salvarmi, portarmi sopra una stella
mi tenevi i contanti quando spacciavo quell’erba
tu mi avresti aspettato pure fossi stato in cella (fo**e)

Insieme come Smith & Wesson
tutta la notte solo sesso (ah)
è so che ci piace l’eccesso e per questo moriremo sopra questo letto

E la faccia da modella, sembra che ti hanno scolpito
io con qualche dipendenza, con questa faccia da bandito

Ti passavo a prendere fuori da scuola
starei con te anche solo per un’ora
ci devi credere è la mia parola
non sarà solo sotto le lenzuola

Baby, yo te quiero (quiero)
Sono in sbatti’ con la coca e col dinero (dinero)
sai che ho fatto cose e non ne vado fiero (fiero)
e che per te ucciderei, sì, per davvero (sì, per davvero!)

Ed è mezzanotte (mezzanotte)
240 sul coupè, tieniti forte (tieniti forte)
questo amore criminale che ci fo**e (che ci fo**e)
la mia testa gira come dopo un cocktail di pillole e di gocce
ti aspetto a mezzanotte (mezzanotte)
240 sul coupè, tieniti forte (tieniti forte)
quest’amore criminale che ci fo**e (che ci fo**e)
la mia testa gira come dopo un cocktail di pillole e di gocce

Ma io ti aspetto a mezzanotte (mezzanotte)
240 sul coupè, tieniti forte (tieniti forte)
questo amore criminale che ci fo**e (che ci fo**e)
la mia testa gira come dopo un cocktail di pillole e di gocce, yah-yah
di pillole e di gocce
di pillole e di gocce, yah-yah
io ti aspetto a mezzanotte
io ti aspetto a mezzanotte

Ascolta su: