Fasma – Per Sentirmi Vivo: audio, video e testo della nuova canzone per Sanremo Nuove Proposte 2020

0

Per Sentirmi Vivo è il brano che il rapper romano Tibero Fazioli, in arte Fasma, presenta alle semifinali di Sanremo Giovani 2019, che si svolgeranno il 16, il 23, il 30 novembre e il 7 dicembre. Il testo, l’audio e il video che accompagna il brano, rilasciato ovunque il 14 novembre.

Un anno fa, questo giovane artista classe 1996, ha rilasciato il disco fortunato d’esordio “Moriresti per vivere con me?” ma ora cerca il grande salto nel mondo della musica e potrebbe ottenerlo se solo superasse le semifinali e la finale che deciderà le cinque canzoni che prenderanno parte alla settantaseiesima edizione del Festival, che si svolgeranno il prossimo 19 dicembre.

Se ci riuscisse, avrebbe la grande occasione di calcare il palco del Teatro Ariston e concorrere nella categoria Nuove Proposte, reinserita in quest’edizione, ottenendo quindi la visibilità che sogna e che potrebbe rivelarsi il suo trampolino di lancio. Per la cronaca, è già certa la presenza al Festival di Tecla Insolia, vincitrice della scorsa edizione di Sanremo Young, mentre sono ancora da stabilire gli altri due concorrenti vincitori di Area Sanremo.

Aggiornamento: avendo vinto il duello con Jefeo, il rapper gareggerà con questo brano a Sanremo 2020 Nuove Proposte, insieme a Leo Gassmann (Vai bene così), Marco Sentieri (Billy Blu), Fadi (Due noi), gli Eugenio in via di Gioia (Tsunami) e da Area Sanremo i vincitori Matteo Faustini (Nel bene e nel male) e Gabriella Martinelli e Lula (Il gigante d’acciaio) e Tecla Insolia (8 marzo), che vi accede di diritto avendo vinto Sanremo Young.

Per Sentirmi Vivo Fasma

Fasma – Per Sentirmi Vivo testo

downloadDownload su: AmazoniTunes

Non ti voglio più scrivere
dirti come vivere
per non farti piangere
ho fatto l’impossibile
pensi non sia fragile
pensi sia incredibile
perché non scendon lacrime
quando scendono a te

Ma a te sembra facile
e dirti che sto bene
quando tutto non va
ed è brutto stare insieme
perché so quello che era
e il ricordo mi fa male
se era un po’ ciò che c’era
prima di questa canzone io e te

Cosa siamo diventati io e te
sono quello che odiavi di me
baby, perché non mi ami
amore sbatti le ali
e vola via da me

Via da me via da te, via da questa città
via da noi, via da te e domani chissà
questa fama, questa luce, questa notorietà
non mi basterà, non mi servirà
e se dentro muoio lento sai che fuori sorrido
io ti ho persa dentro il letto per tenerti vicino
io ti ho vista per la strada e sai che ti voglio in giro
se adesso non mi molli è perché in testa ho un casino.

E per questo ti scrivo
oggi non mi parli perché in fondo ti uccido
perché in fondo mi uccidi
perché in fondo mi uccidi
siamo uguali e opposti con i cuori divisi
ma oggi dove sei? non lo so
ieri eri tutto ciò che avevo io
oggi chi sei non lo so
abbiam detto basta senza dirci addio.

Ma a te sembra facile
e dirti che sto bene
quando tutto non va
ed è brutto stare insieme
perché so quello che era
e il ricordo mi fa male
se era un po’ ciò che c’era
prima di questa canzone io e te.

Cosa siamo diventati io e te
sono quello che odiavi di me
baby, perché non mi ami
amore sbatti le ali
e vola via da me.

Via da me via da te, via da questa città
via da noi, via da te e domani chissà
questa fama, questa luce, questa notorietà
non mi basterà, non mi servirà
e se dentro muoio lento sai che fuori sorrido
io ti ho persa dentro il letto per tenerti vicino
io ti ho vista per la strada e sai che ti voglio in giro
se adesso non mi molli è perché in testa ho un casino.

Io ti ho nella testa
tu mi hai detto resta
e vola via ma fallo con me
io ti ho detto basta
dai ti prego scappa
ma fallo lontano da me.


Ascolta su: