Astol – Mondo: ascolta la nuova canzone dedicata alla fidanzata (testo)

0

Mondo è un singolo di Astol dedicato alla fidanzata Sofia Dalle Rive: leggi il testo e ascolta la canzone, rilasciata il 24 aprile 2020 per Believe Records.

Dopo lo scioglimento dei Dastol, avventura che l’ha visto rilasciare bellissimi brani insieme a Daniel Piccirillo, e dopo i grandi successi di Princesa e Diabla, che hanno segnato il suo ritorno solista, il rapper Pasquale Giannetti, artisticamente noto come Astol, torna alla ribalta con questa coinvolgente e romantica canzone, scritta di suo pugno e prodotta da Pier Giorgio Usai, stesso producer dei due precedenti citati singoli e al lavoro anche in pezzi incisi insieme a Daniel, come Fulmine..

Come detto, questo pezzo è dedicato alla sua dolce metà, come del resto Princesa, ed è pieno di bellissime e dolcissime parole che hanno fatto commuovere la youtuber vicentina classe 2000, che ha condiviso su Instagram la sua reazione al primo ascolto; del resto, chi non vorrebbe sentirsi dire cose di questo tipo?

I due stanno insieme dall’ottobre 2019 ma tutt’oggi, il loro amore viene “ostacolato” dalla distanza, perché il cantante classe ’95 vive tra Milano e Roma e di conseguenza non ha la possibilità di vedere la ragazza che ama con una certa frequenza.

mondo copertina brano astol

Astol – Mondo Testo

downloadDownload su: AmazoniTunes

[Intro]
Yaai

[Strofa 1]
Allontanarsi un po’ a volte serve, lo so
di solito sbaglio e stavolta colpe non ne ho
ma quando dura questo film
mi manca morderti
mi mancano le tue mani (le mani)
su di me

[Ritornello]
Tu non puoi essere solo un ricordo
ti prego dimmi che è solo un brutto sogno
io voglio riaverti intorno
mica la fine del mondo
piango, prego, chiedo ancora un secondo
per riviverti e dirti che
amo come Dio ti ha portata al mondo (al mondo)
amo quello che fai per me

[Strofa 2]
Amo come ti prendi cura di me
sei l’unica che sa come si fa
il tuo modo di pensare uguale al mio
sento la chimica (sento la chimica)
sei un viaggio che non mi son chiesto mai
quando e se, arriverà la fine
tra i motivi per partire scriverò: “mi manca da morire”
ma sei come qua in un oceano
io alzo il livello sopra il tuo letto fino al cielo
ti giuro che ci starei a casa però con te

[Ritornello]
Tu non puoi essere solo un ricordo
ti prego dimmi che è solo un brutto sogno
io voglio riaverti intorno
mica la fine del mondo
piango, prego, chiedo ancora un secondo
per riviverti e dirti che
amo come Dio ti ha portata al mondo (al mondo)
amo quello che fai per me (perché)

[Strofa 3]
Sei la bella notizia in cui credo
la tua voce è un dolce coro che piangendo grida: “torneremo”
se chiudo gli occhi sento tutto lo stadio pieno (pieno, pieno)
e vivere con la paura, sì
ma solo quella di non riuscire a vedere ogni parte del mondo con te
aspettami

[Ponte]
Tu non puoi essere solo un ricordo
ti prego dimmi che è solo un brutto sogno
io voglio riaverti intorno
mica la fine del mondo
piango, prego, chiedo ancora un secondo (yeh)
per riviverti e dirti che
amo come Dio ti ha portata al mondo
amo quello che fai per me

[Ritornello]
Tu non puoi essere solo un ricordo
ti prego dimmi che è solo un brutto sogno
io voglio riaverti intorno
mica la fine del mondo
piango, prego, chiedo ancora un secondo
per riviverti e dirti che
amo come Dio ti ha portata al mondo
amo quello che fai per me (che fai per me)


Ascolta su: