Willie Peyote – Quando Nessuno Ti Vede: audio e testo del nuovo singolo

0

Quando Nessuno Ti Vede è la quarta traccia racchiusa nel quarto album del rapper Willie Peyote, Iodegradabile, rilasciato il 25 ottobre 2019.

Questa interessante canzone è stata scritta dall’interprete e prodotta da ALLDONE. Il testo e l’audio di Quando Nessuno Ti Vede, che è anche il nuovo singolo del rapper, dal 6 dicembre 2019 in rotazione radiofonica nazionale.

Significato

Come aveva già fatto nel precedente “La Tua Futura Ex Moglie”, anche qui l’artista continua a riflettere sul concetto di tempo nelle relazioni e parla di quanto tutto “sia bello finché non ci conosciamo”, raccontando quelle relazioni che iniziano nonostante si sappia in partenza che sono destinate a sfaldarsi. La frase ripetuta più volte nel ritornello, è vagamente ispirata al film di Paolo Genovese, “Perfetti Sconosciuti”. Verso il finale, l’artista omaggia anche il compianto Pino Daniele, tra i cantautori che più hanno influenzato la sua musica, con “Uh Mamma Mia”.

copertina album Iodegradabile

Willie Peyote Quando Nessuno Ti Vede testo

downloadDownload su: AmazoniTunes

Come un armadio di vestiti che non metti più
E non ti cerco, non mi cerchi tu
Il giorno che divento ricco e c’ho la servitù
Non mi servi più
Cerchiamo tutti un modo per fare a meno degli altri
So che in qualche momento potrei mancarti
Ma non ti servirei se esistesse un vibratore che ti ascolta
E ti dice che è una stron*a la tua collega bionda
È riduttivo, che schifo, è offensivo
C’è un bordello con le bambole aperto a Torino
Servi se consumi fin quando sei vivo
Ed essere soli è un buon incentivo
Io non me la sento, tu non te la senti
Abbiamo avuto solo brutti esempi
Ai figli serviranno due genitori presenti
E non avrò mai soldi per gli alimenti

Sai cosa pensavo?
Che è tutto bello finché non ci conosciamo
Ci innamoriamo con due sguardi da lontano
E mano a mano che poi ci abituiamo
non c’è più
Sai cosa pensavo?
Che è tutto bello finché non ci conosciamo
Questa storia sembra bella da lontano
E mano a mano che poi ci avviciniamo
non lo è più
Chi sei davvero quando nessuno ti vede?
Chi sei davvero quando nessuno ti vede?

Stavi sognando ad occhi aperti
Meglio se mi avverti
Meglio se lo eviti, lo dicono gli esperti
Meglio se mi lasci stare subito e non ti affezioni
Non ho idea di come funzioni
Con l’età si fa esperienze con criterio
Impari a fare gli stessi errori, ma molto meglio
Impari ad essere prima chi sei
O fai il codardo e lo decide lei
Tanto un giorno viene fuori chi sei veramente
E i vicini a Studio Aperto:
“Salutava sempre”
Non sai cosa si nasconde dentro a ‘ste famiglie
Col profilo condiviso e sotto un serial killer
Hai pensato a quanto è lunga una vita intera
È noiosa ed inquinante come una crociera
Siete la meglio coppia, primi tipo Adamo ed Eva
Finché lei ti lascia citando Gio Evan

Sai cosa pensavo?
Che è tutto bello finché non ci conosciamo
Ci innamoriamo con due sguardi da lontano
E mano a mano che poi ci abituiamo
non c’è più
Sai cosa pensavo?
Che è tutto bello finché non ci conosciamo
Questa storia sembra bella da lontano
E mano a mano che poi ci avviciniamo
non lo è più
Chi sei davvero quando nessuno ti vede?
Chi sei davvero quando nessuno ti vede?

Uh mamma mia
Sembra una bomba ad orologeria
Se lei leggesse la cronologia
Se vi scambiaste il cellulare entrambi
Chi siete quando non ci sono gli altri
Oh mamma mia
Sembra una bomba ad orologeria
Tu ti giustifichi e comunque sia, nessuno ti crede
Chi sei davvero quando nessuno ti vede?

Sai cosa pensavo?
Che è tutto bello finché non ci conosciamo
Ci innamoriamo con due sguardi da lontano
E mano a mano che poi ci abituiamo
non c’è più
Sai cosa pensavo?
Che è tutto bello finché non ci conosciamo
Questa storia sembra bella da lontano
E mano a mano che poi ci avviciniamo
non lo è più

Sai cosa pensavo?
Che è tutto bello finché non ci conosciamo
Ci innamoriamo con due sguardi da lontano
E mano a mano che poi ci abituiamo
non c’è più
Sai cosa pensavo?
Che è tutto bello finché non ci conosciamo
Questa storia sembra bella da lontano
E mano a mano che poi ci avviciniamo
non lo è più
Chi sei davvero quando nessuno ti vede?
(Sai a cosa pensavo?)
(Non ci conosciamo)
(Da lontano)
(Non c’è più)
Chi sei davvero quando nessuno ti vede?
(Sai a cosa pensavo?)
(Non ci conosciamo)
(Da lontano)
(Non da più)

Bello quel finale, stagaga


Ascolta su: