Thegiornalisti – Tra la strada e le stelle: testo e video ufficiale

0

Tra la strada e le stelle è il nuovo singolo dei Thegiornalisti, che anticipa l’uscita del prossimo album della band romana, prevista per il prossimo autunno. Il disco farà seguito Fuoricampo, rilasciato nel 2014. Edit: il titolo è Completamente Sold Out.

Devo con piacere ammettere, che questa canzone è a dir poco meravigliosa; già dal primo ascolto mi ha convinto tutto: dalle parole agli arrangiamenti. Anche se decisamente malinconico, questo pezzo è a dir poco bello e non poteva esserci miglior assaggio della nuova attesa era discografica di questo gruppo, che con il passare del tempo sta gradualmente conquistando sempre più ascoltatori.

La canzone Tra la strada e le stelle, è disponibile nei negozi digitali dal 27 aprile, mentre dal giorno prima, è disponibile il video ufficiale girato dal duo Trilathera con l’assistenza di Luca Fiorini, un filmato in bianco e nero, che vede Tommaso Paradiso vagare in vari posti abbandonati e deserti.

Per vedere su Youtube il videoclip cliccate sull’immagine sottostante, dopo la quale potete leggere il testo da noi trascritto.

tra-la-strada-e-le-stella-video-thegiornalisti

 

Testo Tra la strada e le stelle – Thegiornalisti (Digital Download)

Hai cambiato faccia
sei verso (o “diverso”) tutto
maledetto tempo
maledetto mostro.

La mamma è disperata
l’amico se ne frega
e tu vai in giro la sera
Come un amore impazzito.

In cerca della gente come te
che si abbraccia senza un motivo
e non discute mai di niente
ma che si prende al cuore e si sente
e si sente.

Mi manca già
l’aria di questa notte
dove tutto è sospeso in bilico
tra la vita e la morte
mi manca già
l’odore di questo brivido
che mi prende la schiena e lo stomaco
e mi trascina stanotte
tra la vita e la morte
tra la strada e le stelle
tra noi.

Hai sempre ragione
non hai mai ragione
Poi fai come ti pare
ma decidono gli altri.

La mattina ti penti
e vai a fare lo sport
poi ti basta una doccia
per uscire la sera.

In cerca della gente come te
che si abbraccia senza un motivo
e non discute mai di niente
ma che si prende al cuore e si sente
e si sente.

Mi manca già
l’aria di questa notte
dove tutto è sospeso in bilico
tra la vita e la morte
mi manca già
l’odore di questo brivido
che mi strizza la schiena e lo stomaco
e mi trascina stanotte
tra la vita e la morte
tra la strada e le stelle
tra noi.

Mi manca già
la donna seduta a quel tavolo
queste donne non sono un pericolo
ma la spinta di tutto
tra la vita e la morte
tra la strada e le stelle
tra noi
tra la vita e la morte
tra la strada e le stelle
tra noi.