Sub Urban – Cradles: testo, traduzione e video del brano

0

Il testo e la traduzione in italiano di Cradles (culle), singolo del giovane Danny Maisonneuve, in arte Sub Urban, pubblicato il 4 gennaio 2019. Ascolta e guarda il video che accompagna questa particolare canzone, scritta e prodotta dall’artista americano.

Onestamente, il brano è un po’ un paragone dell’infanzia con l’età adulta. Ho pensato che sarebbe stato bello scrivere una canzone su come mi sono sviluppato come persona. Non posso nemmeno definirmi un adulto. Sono un diciannovenne che si sente ancora bambino e che va avanti a fare musica” ha affermato l’artista riguardo questo cupo brano, che sotto certi aspetti mi ricorda alcuni dei lavori di Billie Eilish.

Il filmato, altrettanto cupo, è stato diretto da Andrew Donoho. Storia e direzione creativa sono dello stesso Danny.

Cradles copertina canzone

Sub Urban Cradles testo

downloadDownload su: AmazoniTunes

Passa alla traduzione in italiano

[Verse 1]
I live inside my own world of make-believe
Kids screaming in their cradles, profanities
I see the world through eyes covered in ink and bleach
Cross out the ones who heard my cries and watched me weep

[Chorus]
I love everything
Fire’s spreading all around my room
My world’s so bright
It’s hard to breathe but that’s alright
Hush
Shh

[Verse 2]
Tape my eyes open to force reality (Oh no, no)
Why can’t you just let me eat my weight in glee?
I live inside my own world of make-believe
Kids screaming in their cradles, profanities
Some days I feel skinnier than all the other days
Sometimes I can’t tell if my body belongs to me

[Chorus]
I love everything
Fire’s spreading all around my room
My world’s so bright
It’s hard to breathe but that’s alright
Hush
Shh

[Verse 3]
I wanna taste your content
Hold your breath and feel the tension
Devils hide behind redemption
Honesty is a one-way gate to hell
I wanna taste consumption
Breathe faster to waste oxygen
Hear the children sing aloud
It’s music ‘til the wick burns out
Hush

[Outro]
Just wanna be care free lately, yeah
Just kicking up daisies
Got one too many quarters in my pockets
Count ‘em like the four-leaf clovers in my locket
Untied laces, yeah
Just tripping on daydreams
Got dirty little lullabies playing on repeat
Might as well just rot around the nursery and count sheep


La Traduzione di Cradles

Vai al testo

[Strofa 1]
Vivo nel mio mondo di finzione
Bambini che urlano nelle loro culle, volgarità
Vedo il mondo con gli occhi coperti di inchiostro e candeggina
Cancello quelli che hanno sentito le mie grida e che mi hanno visto piangere

[Rit.]
Mi piace tutto
Il fuoco si sta espandendo in tutta la mia stanza
Il mio mondo è così luminoso
Respirare è difficile ma non è un problema
Silenzio
Shh

[Strofa 2]
Tengo gli occhi aperti per forzare la realtà (Oh no, no)
Perché non puoi lasciare che io rimpingui il mio peso allegramente?
Vivo nel mio mondo di finzione
Bambini che urlano nelle loro culle, volgarità
Certi giorni mi sento più magro di tutti gli altri giorni
A volte non capisco se il mio corpo mi appartiene

[Rit.]
Mi piace tutto
Il fuoco si sta espandendo in tutta la mia stanza
Il mio mondo è così luminoso
Respirare è difficile ma non è un problema
Silenzio
Shh

[Strofa 3]
Voglio assaggiare il tuo contenuto
Trattengo il respiro e sento la tensione
I diavoli si nascondono dietro la redenzione
L’onestà è una via a senso unico verso l’inferno
Voglio assaggiare il consumo
Respirare più velocemente per sprecare ossigeno
Ascolta i bambini cantare ad alta voce
È musica finché il lucignolo divampa
Silenzio

[Outro]
Ultimamente voglio solo essere spensierato, sì
Sono solo morto e sepolto
Ho molti soldi nelle mie tasche
Li conto come i quadrifogli nel mio medaglione
Scarpe slacciate, sì
Completamente fatto di sogni ad occhi aperti
Ho piccole sporche ninne nanne che suonano a ripetizione
Potrei anche marcire attorno al vivaio e contare le pecore

Ascolta su: