Serenata, Anna Tatangelo: ascolta il nuovo singolo (testo)

0

Scritto da Piero Romitelli e prodotto da Dat Boi Dee, Serenata è un singolo della cantante Anna Tatangelo, pubblicato il 30 aprile 2021, a oltre sei mesi di distanza dall’ultima release Fra me e te in duetto con Gemitaiz e dopo il grande successo di Guapo ft Geolier. Leggi il testo.

 

Dopo le grandi collaborazioni con due dei maggiori esponenti della scena urban nazionale, la cantante torna con questa gradevole canzone, nella quale si identificano quelle donne che hanno personalità e non vogliono sentirsi la parte debole di una coppia. La serenata è l’ultimo appiglio per nascondere le crepe ad una storia logora, ma ormai è troppo tardi.

In questo singolo, la Tatangelo tira fuori tutta la sua grinta per affermare la propria identità come donna indipendente, proseguendo il suo percorso artistico, in cui si misura con un flow del tutto inedito.

copertina brano serenata anna tatangelo

Testo Serenata, Anna Tatangelo

downloadDownload su: Amazon – Ascolta su: Apple Music

[Strofa]
Brava
mi sai dire soltanto questo, soltanto brava
ti prego fermati che scendo adesso in mezzo alla strada
che non ho voglia di litigare
e tanto a casa ci so tornare

Nada
se mi chiedi che cosa penso ti dico nada
e se penso mi sento come fossi ubriaca

[Pre-Ritornello]
(E la città è più nera
del tuo Range Rover
ora vai per favore)

[Ritornello]
Se mi vuoi stringere il cuore
stanotte senza veleno come un pitone
come una croce che porto dietro da non so dove
fai l’ultimo tiro adesso che brucia l’ultimo fiore
e qui non ci piove
e qui non ci piove

[Ponte]
Tu non hai mai capito chi sono
mi hai coperta di bracciali d’oro
che non valgono niente
sono solo manette
niente di nuovo
tu sei questo qua
e si vede la tua firma sei una Montblanc
le bugie non me le bevo con lo Champagne
torno a piedi senza queste Louboutin

Mi dispiace per come andata ma dimmi a che serve una serenata
io non sono quella sbagliata, era tutta una farsa, solo facciata

[Pre-Ritornello]
(E la città è più nera
del tuo Range Rover
ora vai per favore)

[Ritornello]
Se mi vuoi stringere il cuore
stanotte senza veleno come un pitone
come una croce che porto dietro da non so dove
fai l’ultimo tiro adesso che brucia l’ultimo fiore
e qui non ci piove
e qui non ci piove