Pubblicità parmigiano reggiano Parmareggio: la canzone dello spot 2020 del grattugiato

0

Aggiorno per segnalare il nuovo spot relativo al Grattugiato Parmareggio, on air da marzo 2020, che questa volta utilizza come colonna sonora il rifacimento dell’intramontabile L’Italiano del cantautore toscano Toto Cutugno, un brano che non ha di certo bisogno di presentazioni, pubblicato nel 1983 dalla Carosello Records. L’italiano è una canzone famosa in tutto il mondo, presentata Cutugno alla 33esima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo, dove si classificò in quinta posizione. Ecco il video e a seguire l’articolo relativo alla pubblicità trasmessa nel 2019.

Papà, come si fa il Grattugiato Parmareggio? E armato di chitarra papà topo canta: “Lasciatemi cantare, col parmigiano in mano, lasciatemi gustare il Grattugiato piano piano, è tutto naturale perciò ne vado fiero, io sono Parmareggio, un Grattugiato vero.”.

pubblicità parmareggio 2019

Da ottobre 2019 viene trasmesso in tv il nuovo spot del parmigiano reggiano Parmareggio, nel quale i topolini Emiliano, Ersilia ed Enzino, reinterpretano un grande classico della musica italiana, raccontando la nascita e la bontà di questo pregiato prodotto.

Vai direttamente al titolo della canzone

Nato in Emilia da una ricetta antica, è naturale e senza conservanti, è ricco in calcio e ha tante proteine, se è così buono sarà il parmigiano. E Parmareggio che buon, gustoso e assai speciale, e Parmareggio che buon, si 30 mesi, si!” cantano nella pubblicità. Ma sulla base di quale canzone è stato fatto questo rifacimento? Qual è il titolo? Ve lo svelo appena dopo il video della pubblicità.

Il titolo della canzone è:

Sarà perché ti amo, meraviglioso primo singolo dei Ricchi e Poveri estratto da E penso a te, album di inediti rilasciato nell’ormai lontano 1981. Nel lato b era presente Bello l’amore.

Scritta per il testo da Daniele Pace ed Enzo Ghinazzi, in arte Pupo, con musica del Maestro Dario Farina, la canzone, forse la più celebre del trio, fu presentata al Festival di Sanremo nel 1981, dove si classificò quinta e divenne il singolo in italiano più venduto dell’anno in Italia, restando in vetta alle classifiche per nove settimane non consecutive, consacrando il gruppo anche a livello internazionale. Il brano riscosse infatti successo anche nell’America Latina e in tutta Europa, non è un caso che siano state realizzate numerosissime cover e adattamenti in lingua, soprattutto in spagnolo (Será porque te amo, anche cantato per Thalía nel suo disco Lunada). Il brano è anche stato utilizzato in vari film. Un articolo molto dettagliato su Wikipedia.


Testo Sarà perché ti amo – Ricchi e Poveri

Download su: iTunesAmazon

Audio: SpotifyDeezerYoutube (Video)

Che confusione
Sarà perché ti amo
È un’emozione
Che cresce piano piano
Stringimi forte
E stammi più vicino
Se ci sto bene
Sarà perché ti amo

Io canto al ritmo
Del dolce tuo respiro
È primavera
Sarà perché ti amo
Cade una stella
Ma dimmi dove siamo
Che te ne frega
Sarà perché ti amo

E vola vola si sa
Sempre più in alto si va
E vola vola con me
Il mondo è matto perché
E se l’amore non c’è
Basta una sola canzone
Per far confusione
Fuori e dentro di te
E vola vola si va
Sempre più in alto si va
E vola vola con me
Il mondo è matto perché
Se l’amore non c’è
Basta una sola canzone per far confusione
Fuori e dentro di te

Ma dopo tutto
Che cosa c’è di strano
È una canzone
Sarà perché ti amo
Se cade il mondo
Allora ci spostiamo
Se cade il mondo
Sarà perché ti amo

Stringimi forte
E stammi più vicino
È così bello
Che non mi sembra vero
Se il mondo è matto
Che cosa c’è di strano
Ma tutto è matto
Almeno noi ci amiamo

E vola vola si sa
Sempre più in alto si va
E vola vola con me
Il mondo è matto perché
Se l’amore non c’è
Basta una sola canzone per far confusione
Fuori e dentro di te

E vola vola si va
Sarà perché ti amo
E vola vola con me
E stammi più vicino
E se l’amore non c’è
Ma dimmi dove siamo
Che confusione
Sarà perché ti amo