Passenger – David: testo, traduzione e video ufficiale

0

David è una nuova canzone di Passenger estratta da Whispers 2, quinto album in studio che vedrà la luce la seconda metà di aprile.

Ricordiamo che il ricavato dalle vendite dell’opera, sarà interamente donato all’Unicef, per la campagna indetta al fine di aiutare ed evitare che i bambini liberiani continuino a soffrire di malnutrizione cronica. Davvero ammirevole, non c’è che dire.

Dopo l’audio del promozionale Travelling Alone, il cantautore britannico ha rilasciato il video ufficiale che accompagna questo pezzo, nel quale parla con una persona ridotta piuttosto male, ridotta a vivere in un dormitorio ed a mantenere la moglie dalla quale si è separato ed il figlio.

Il cantante ha annunciato il secondo piccolo assaggio dall’album, specificando che la storia raccontata è reale. Tutto avvenne quando pochi anni fa, incontrò fuori da un ostello di Glasgow un uomo sulla cinquantina…

Per gustarvi su Youtube il filmato dell’inedito, cliccate sull’immagine sottostante, mentre di seguito potete leggere le parole in inglese e quelle tradotte in italiano.

david-videoclip-passenger

David traduzione – Passenger (Digital Download)

Beh l’ho incontrato davanti a una porta dell’ostello
Ha detto ti dico la mia, se mi dici la tua
So che pensi che sia sfuggente per un uomo sulla cinquantina, di dormire in un ostello dormitorio
Una volta facevo di mestiere il saldatore
Lavoravo vicino all’acqua dove vengono fatte le navi
Ma nessun cantiere navale me lo consentirà ora
Le mie mani sono troppo deboli ora
E ho speso tutti i miei soldi prima di essere pagato

e ho detto David, non pensi sia strano
Mentre tu dormivi
Come il mondo è diventato e cambiato
Guardandoti negli occhi, sì penso che tu sappia
Che David, ti abbiamo perso, perso molto tempo fa

Egli si appoggia la testa contro il muro dell’ostello
Ha detto di avere un’ex moglie con cui non mi sente più
E un bambino che non chiama più
E ogni mese sono … facendola breve
Con il mio fot*uto mantenimento
Ed il giudice dice che io sono sconsiderato e irresponsabile

Perché non ha mai fatto parte del piano
Per essere un uomo di mezza età
Per stare seduto fuori da un ostello, stringendo le mani agli sconosciuti
Ma ho bevuto il mio patrimonio,
Sono un quadro in cattiva salute
E sono l’ombra di un’ombra di me stesso

E io ho detto: David, non pensi che sia strano
Mentre stavi camminando
E come il mondo è diventato e cambiato
Lo sento nella tua voce
Penso che tu sappia
Che David ti abbiamo perso,
Perso molto tempo fa

Oh beh David, non pensi che sia strano
Per anni sei nella tua camera oscura
Come il mondo è diventato e cambiato
Guardandoti negli occhi
Sì, penso che tu sappia
Che David, ti abbiamo perso
Perso molto tempo fa

Testo David

Well I met him outside a hostel door
He said I’ll tell you mine if you tell me yours
I know you think it’s shifty for a man in his fifties to be sleeping in a hostel dorm
But I used to be a welder by trade
Used to work by the water where the ships get made
But no ship yard will take me now
My hands are too shaky now
And I’ve spend all my money before I get paid

and I said David, don’t you think it’s strange
While you were sleeping
How the world went and changed
Looking in your eyes, yeah I think you know
That David, we lost you, lost you a long time ago

He leans his head against the hostel wall
Said I have an ex-wife that doesn’t hear me
And a kid that doesn’t call
And every month I’m … short
With my fucking child support
And the court says that I’m reckless and irresponsible

cos it was never part of the plan
To be a middle aged man
To be sat outside a hostel, shaking strangers hands
But I’ve drunk away my wealth,
I’m a picture of bad health
And I’m a shadow of a shadow of a former self

And I said: David, don’t you think it’s strange
While you were walking and how the world went and changed
I hear it in your voice
I think you know
That David we lost you,
Lost you a long time ago

Oh well David, don’t you think it’s strange
For years you’re in your dark room
How the world went and changed
Looking in your eyes
Yeah I think you know
That David, we lost you
Lost you a long time ago