Marianne Mirage – L’amore è finito: il cinematografico video ufficiale e il testo del nuovo singolo

0

Il testo l’audio e il video ufficiale di L’amore è finito, singolo della cantautrice emiliana Giovanna Gardelli, in arte Marianne Mirage, uscito il 20 settembre 2019 via Sugar, anticipando il secondo album in studio Vite Private, progetto prodotto da Luca Mattioni. out il 18 ottobre 2019, a oltre tre anni e mezzo dal disco d’esordio “Quelli come me”. L’album, la cui copertina è stata realizzata da Corrado Grilli, in arte Mecna, contiene tracce intense e coraggiose nella scrittura, brani co-scritti da importanti artisti come Davide Shorty, Francesco Bianconi dei Baustelle, Pippo Kaballa e Andrea Bonomo.

E a proposito di autori, questo pezzo è stato scritto da Andrea Bonomo & Mario Cianchi e prodotto da Luca Mattioni, con mix di Luca Vittori.

Ricco di azione, il cinematografico filmato diretto da Fabio Resinaro e prodotto dalla cantante, vede la partecipazione del romano Marco Giallini: dopo essersi sentiti al telefono mentre si trovavano in automobile, Marianne sorprende alle spalle Marco ed i due hanno una violenta colluttazione. Come andrà a finire questo cortometraggio di oltre sei minuti?

copertina brano L'amore è finito

Marianne Mirage – L’amore è finito testo

downloadDownload su: AmazoniTunes

Ride questa città
in preda alla cecità
la ferocia sfocia sempre in atti d’inciviltà
nell’illegalità
ti prego, portami al bar.

Ah, non c’è più neanche un bazar
neanche la cresta di un punk
tutto è grigio proprio come un film del cinema noir
dimmi come si fa, pensavi fosse l’America.

Partono gli aerei e fanno ombre in cortile
e noi sotto, che guardiamo come vecchie bambine
a sentire, proteste dei clacson e un pazzo che grida al vuoto.

L’amore è finito
coi buoni benzina come a uso kart
l’amore è finito
nei baci sepolti e maschere anti gas
che… tra i proiettili, calci ai barattoli
restiamo solo noi
l’amore è finito
ma non lo scopriremo mai.

Ride questa città
quante arie si da
ubriaca più di noi barcolla come una star
tipo si sveglierà
sopra un letto di cellophane
alle finestre i sicari
con i mitra e gli occhiali
e proprio come da bambine al mare secoli fa
prendi la birra e poi “bang”
qualcuno si salverà.

Partono le navi verso terre lontane
e noi stese a immaginarci sopra le banconote bruciate
a darci una vita in questo futuro usato.

L’amore è finito
coi buoni benzina come a uso kart
l’amore è finito
nei baci sepolti e maschere anti gas
che… tra i proiettili, calci ai barattoli
restiamo solo noi
l’amore è finito
ma non lo scopriremo… mai, mai
mai, mai.

L’amore è finito
L’amore è finito

L’amore è finito
coi buoni benzina come a uso kart
l’amore è finito
nei baci sepolti e maschere anti gas
che… tra i proiettili, calci ai barattoli
restiamo solo noi
l’amore è finito
l’amore è infinito.


Ascolta su: