L’amore qui non passa nuovo singolo dei Negramaro: testo e audio + video

0

L’amore qui non passa è il quarto singolo dei Negramaro estratto dal sesto album in studio La Rivoluzione Sta Arrivando, pubblicato il 18 settembre 2015.

Dopo il grande successo precedenti Sei Tu La Mia Città, Attenta e Il Posto Dei Santi, è il momento di questa canzone scritta dal frontman Giuliano Sangiorgi, che verrà trasmessa dalle emittenti radiofoniche italiane a partire da venerdì 4 marzo. Nella versione contenuta nell’album, il brano include la ghost track Fino alla fine del secolo, di conseguenza, la sua durata si estende ad oltre 10 minuti.

“L’amore qui non passa” è una ballata semi-acustica dai contorni sfumati, che si apre con un sinuoso arpeggio di chitarra fino a raggiungere il climax emotivo con un crescendo di orchestra ed esplosioni sonore che si rincorrono. Nel testo che potete leggere scendendo, metafore e immagini in contrapposizione, raccontano la forza di un sentimento universale: l’Amore che, oggi più che mai, è di tutti. Sangiorgi ha spiegato “il brano parla di due punti di vista differenti: sono quei posti in cui non passa l’amore ma anche posti di cui nonostante tutto ci si può innamorare perché l’amore non passerà mai”.

In attesa del video ufficiale che non tarderà ad arrivare, vi lasciamo all’audio a cui è possibile accedere cliccando sull’immagine sottostante.

Prima di concludere, volevamo tuttavia ricordare che La Rivoluzione Sta Arrivando Tour continua nel 2016 con 9 nuovi concerti in città non ancora toccate dal tournée. Il prossimo appuntamento è fissato il prossimo 5 maggio a Taranto e poi sarà la volta di Reggio Calabria, Napoli, Pescara, Forlì, Varese, Genova, Conegliano e Verona. Per ulteriori informazioni vi rimandiamo su TicketOne, dove potrete anche acquistare i biglietti che, qualora dovessero esaurirsi, potete reperire sull’affidabile Viagogo.

Negramaro-Lamore-qui-non-passa-artwork

L’amore qui non passa testo – Negramaro (Digital Download)

Negli occhi di un bambino uno sguardo da gigante
nei sogni di una donna la bellezza irriverente,
un vecchio che rincorre quell’attimo fuggente
l’avesse preso prima non ne avrebbe fatto niente
e un tetto che si apre dalla casa piove il cielo
qualcuno lo raccoglie per poi farne del veleno
da bere a sorsi lenti come gocce di cristallo
c’è una ragazza sola che da sempre aspetta il ballo.

L’amore qui non passa mai aaaah.

Nel bacio degli amanti che si scambiano i silenzi
c’è una storia da buttare un’altra tutta da rifare
nei sottoscala bui di questi angoli dispersi
c’è un cumulo di polvere e desideri da mischiare
un cane si accontenta di pisciare contro i muri
nessuna terra nuova per cui valga fare i duri
un gatto resta fermo a fissarlo sopra i tetti
quella ragazza ha perso anche l’ultimo dei denti.

L’amore qui non passa
l’amore qui non passa non si vede ancora
l’amore qui non passa.

L’amore qui non passa
l’amore qui non passa e non si vede ancora
l’amore qui non passa mai.

Nell’ombra dei ricordi di chi non ha mai vissuto
c’è uno che somiglia a te e non l’hai riconosciuto
nei soldi che contiamo c’è una smania devastante
di rimpicciolire il tempo di accorciare le distanze
nei segni che conservo sulla pelle si cicatrice
se bruci forte ancora non è vero quel che si dice
da qui è passato amore e se n’è andato svelto
ma sei rimasta via, sei intrappolata dentro.

E l’amore qui non passa
E l’amore qui non passa
E l’amore qui non passa mai
E l’amore qui non passa
E l’amore qui non passa… mai
l’amore qui non passa mai
l’amore qui non passa e bruci forte ancora
l’amore qui non passa mai.