Psicologi – Generazione: ascolta il singolo (testo)

0

Rilasciato il 10 aprile 2020 via Bomba Dischi / Universal Music Italia, Generazione è un singolo degli Psicologi che sarà incluso nel debut album di prossima uscita.

Leggi il testo e ascolta questa canzone, scritta dal duo composto da Drast e Lil Kaneki insieme a Daniele Mungai e Daniele Dezi, meglio conosciuti come Frenetik & Orang3, che hanno anche curato la produzione.

L’annuncio di questo pezzo, che arriva dopo Sto Bene, rilasciato lo scorso 28 febbraio, sui social network attraverso il videogioco PSICOLOGI: Escape from Today.

copertina brano generazione

Generazione – Psicologi – testo

downloadDownload su: AmazoniTunes

[Drast]
Sto lontano da situazioni pericolose
Perché qualche amico ha dei problemi con le droghe
Sto lontano dalle stronxe e dalle paranoie
Entrambe fanno male e vivono del mio dolore
La prima volta che mi sono divertito ad una festa
Arrivarono i poliziotti e noi ci nascondemmo
La prima volta che l’ho fatto ero fuori di testa
Anche se la seconda era duemila volte meglio
E mi dispiace ma non mi va di fare
Un lavoro di merxa e la vostra vita normale
A me piace bere, viaggiare e fumare
A voi piacciono i soldi e fanno molto più male

[Drast]
Mi hanno detto che
Le persone migliori rimangono da sole
Che non posso più fare sempre come mi pare
Che il problema in Italia è la mia generazione
Mi hanno detto che
Le persone come me rendono il mondo peggiore
Non resta che guardare questo mondo che cade
Ma noi abbiamo l’amore e loro hanno le pistole

[Lil Kaneki]
Luci al neon fanno male e questo lo so
Mi hai lasciato dentro al letto insieme ai tuoi no
Ho visto madri piangere solo per i loro figli
Sentimenti versan lacrime dentro ai navigli
Azioni sbagliate che non pagherò mai
I miei amici per strada, tu dove caxxo stai?
Ho l’ansia sai, il mio cervello nun se rilassa mai
Figlio di nessuno con la faccia che è piena di guai
Fanxulo ‘ste guardie, fanxulo a ‘sti sbagli
Volevo solo dettagli, volevo solo parlarti
Mancarci, senza baciarci
Baciarci, senza mancarci
Il mio amico è a un processo, se finisce in arresto
Bevo fino al decesso e non mi sento me stesso
E per questo… ti cerco e poi mi detesto
E come un tossico c’ho freddo

[Drast]
Mi hanno detto che
Le persone migliori rimangono da sole
Che non posso più fare sempre come mi pare
Che il problema in Italia è la mia generazione
Mi hanno detto che
Le persone come me rendono il mondo peggiore
Non resta che guardare questo mondo che cade
Ma noi abbiamo l’amore e loro hanno le pistole

[Drast]
Mi hanno detto che
Le persone migliori rimangono da sole
Che non posso più fare sempre come mi pare
Che il problema in Italia è la mia generazione
Mi hanno detto che
Le persone come me rendono il mondo peggiore
Non resta che guardare questo mondo che cade
Ma noi abbiamo l’amore e loro hanno le pistole


Ascolta su: