Faccia Tosta, Tutti fenomeni: audio e testo della nuova canzone

0

Rilasciato il 7 maggio 2021, Faccia Tosta è il nuovo singolo di Tutti Fenomeni, al secolo Giorgio Quarzo Guarascio, meglio conosciuto come Tutti fenomeni, che arriva a circa sei mesi di distanza dall’ultima release Parlami di Dio, uscito nella seconda metà dello scorso dicembre, e dopo il disco d’esordio Merce Funebre, interamente prodotto da Niccolò Contessa e pubblicato il 17 gennaio 2020.

Il testo e l’audio di questa interessante canzone prodotta da Niccolò Contessa (I Cani) e fuori per l’etichetta discografica indipendente 42 Records.

copertina brano faccia tosta by tutti fenomeni

Testo Faccia Tosta, Tutti fenomeni

Download e audio su Amazon – Ascolta su Apple Music

Io non ho più una faccia tosta
Ho intenzioni da spia, biglietti per Mosca
Non esco con gli amici, vado solo alla posta
Per queste mozzarelle, ringrazia la camorra
E non hai più una faccia triste
Vedere il sangue ti rende felice
E non c’è mai niente da capire
Ah ah

Ogni notte stesso incubo
Andare imperterrito al patibolo
A volte invece scappo da un equivoco
E mi nascondo tra le gambe di Charlize Theron
Mi faccio mille paranoie per un titolo
E poi do’ la colpa tutta a Niccolò
Vieni a darmi un bacio sul patibolo
E porta fiori sulla tomba di Ugo Foscolo (Ah-ah)

Mi volto per cercare il tuo volto
Lo sai che c’è la guerra tra l’Iraq e il Nagorno
Lo so, chi copia bene nasconde le fonti
E non mi stupisco se qui cadono i ponti
Se collassa il sistema, farò una grande cena
E corro a dare un bacio a Mariuzzo
Torna a casa, c’è la guerra (Torna a casa, c’è la Lazio)
Pa-pa-pa

Troppa vendetta tonight, miracoli quanti ne vuoi
Simbolico baciare i soldi, specie se non sono i tuoi
Simbolico dare ragione a un figlio di pu**ana
Esibire il peggio come se fosse una gara
Prego tutti i giorni un dio (un dio)
Perché tu sola sai chi sono io (io)
E faccio solo sogni disrespectful senza farlo apposta (senza farlo apposta)

E non ho più una faccia tosta
Intenzioni da spia, biglietti per Mosca
Non esco con gli amici, vado solo alla posta
Per queste mozzarelle, ringrazia la camorra
E non hai più una faccia triste
Odiarmi a morte ti rende felice
E non è mai facile morire
Ah ah

Troppa vendetta tonight, miracoli quanti ne vuoi
Simbolico baciare i soldi, specie se non sono i tuoi
Simbolico dare ragione a un figlio di pu*ta*a
Dire che un treno è perso solo perché si allontana
Troppa vendetta tonight, miracoli quanti ne vuoi
Simbolico baciare i soldi, specie se non sono i tuoi
Simbolico dare ragione a una causa persa
Ritrovare un cane solo per la ricompensa

Tu non sei carino mai (mai)
Tu non sei parente a noi (noi)
Perciò non ti invitiamo alla festa
Cocaine on my dick, she loves me forever
I know, azzurro
I don’t really care tonight
Troppa vendetta tonight

Ascolta su: