Ludwig – Partire: ascolta la nuova coinvolgente canzone (con testo)

0

Il cantante romano Ludovico Franchitti, meglio conosciuto come Ludwig, torna con la travolgente Partire, nuovo singolo rilasciato il 7 maggio 2021 per Warner Music Italy, che arriva a oltre sei mesi dall’ultima release Adesso mi diverto ft. Cecilia Cantarano.

Il testo e l’audio di questa coinvolgente e festosa canzone in pieno stile Ludwig, che in questa occasione immagina un’intera notte trascorsa in un locale a divertirsi e naturalmente, a bere come se non ci fosse un domani. La speranza è che tutto ciò, che fino a non molto tempo fa era pura normalità, si concretizzi e che i giovani possano trascorrere un’estate all’insegna del divertimento.

Il brano è stato scritto da Ludovico insieme a Daniele Autore, in arte Danusk, Federico Sambugaro, meglio conosciuto come Faith, e Francesco Sponta, con produzione di Danusk,Faith e lo stesso Ludwig, artista completo in quanto oltre ad essere cantante e cantautore, è anche un abile dj e producer.

partire copertina brano Ludwig

Ludwig – Partire Testo

Download su: Amazon – Ascolta su Apple Music

Eh-Oh, eh-oh
E’ arrivato Ludwig
Eh-Oh, eh-oh
Daje tutti

Ho scritto un pezzo che fa partire
Per una vacanza, primo prive a testa
E dopo dritto fino al mare (Let’s go!)
Portami nel locale che non c’è (pa-pa)

Oggi faccio danni (Eh-oh)
Siamo tutti pazzi (Eh-oh)
Guardami negli occhi (Eh-oh) e poi dimmi che (Eh-oh)
Vuoi un pezzo che fa partire (Eh-oh, eh-oh)
Portami nel locale che non c’è (Eh-oh)

Giovane Peter Pan (Si)
Ma dentro il Razzmatazz
La spiaggia da qua sopra mi sembra più Cinecittà (Roma)
Bimbi sperduti in hotel
Tre-quattro stanze soltanto per me
Versa gin tonic qua in stanza, barman
Quanti ne vuoi? Tre! (Si!)
Salto la fila, piuttosto resto a riva
Una canzone, si, ma non mi cambierà (No, no)
chissenefrega, somani è un’altra storia e non parlo di Instagram

Ho scritto un pezzo che fa partire
Per una vacanza, primo prive a testa
E dopo dritto fino al mare (Let’s go!)
Portami nel locale che non c’è (pa-pa)

Oggi faccio danni (Eh-oh)
Siamo tutti pazzi (Eh-oh)
Guardami negli occhi (Eh-oh) e poi dimmi che (Eh-oh)
Vuoi un pezzo che fa partire (Eh-oh, eh-oh)
Portami nel locale che non c’è (Eh-oh)

Frena, non ci sta nessun problema (No)
Versami una boccia in terra
Poi facciamo cose con le mani tipo macarena (Wow)
So che non ti conosco però tu conosci me
Bevo perché sono un tipo apposto
Non ho niente da nascondere
(Eh-oh) Andiamo via di qua
Ti do un passaggio in Smart (Eh-oh)
Urlerai di più del pubblico al Festivalbar (Eh-oh)
E all’alba chi se ne fo**e, fuori tutta la notte
Daje tutti!

Ho scritto un pezzo che fa partire
Per una vacanza, primo prive a testa
E dopo dritto fino al mare (Let’s go!)
Portami nel locale che non c’è (pa-pa)

Oggi faccio danni (Eh-oh)
Siamo tutti pazzi (Eh-oh)
Guardami negli occhi (Eh-oh) e poi dimmi che (Eh-oh)
Vuoi un pezzo che fa partire (Eh-oh, eh-oh)
Portami nel locale che non c’è (Eh-oh)

Ascolta su: