Dente – Adieu: video ufficiale, audio e testo del nuovo singolo

0

Rilasciato il 4 ottobre 2019 via INRI / Artist First, Adieu è un singolo del cantautore emiliano Giuseppe Peveri, in arte Dente: Leggi il testo e ascolta e guarda il video diretto da Van Khokhlov, disponibile dal successivo 10 ottobre. Gli attori coinvolti sono Derio Pavoni, Fabio Coppo , Marvely Perseverance , Franca Tronconi, Olimpia Taliani, Olimpia Balli, Francesco Forti, Rens Dumon Tak e Alessandro Ciattoni, tutti a bordo del medesimo taxi.

Dopo “Anche Se Non Voglio“, singolo rilasciato il 30 agosto, che spezzò un silenzio discografico lungo 3 anni, è il momento di questa bella canzone, anch’essa inclusa nel futuro e atteso settimo album in studio, successore di “Canzoni per metà”. Il disco di inediti vedrà la luce nel 2020.

Il cantautore di Fidenza classe ’76 è finalmente tornato con il suo inconfondibile pop, semplice e mai banale e Adieu, è una canzone malinconica scritta di getto, caratterizzata da semplici sonorità e un linguaggio immediato, che affronta la tematica dell’addio, che se da un lato indica un doloroso bisogno, dall’altro rappresenta l’occasione per ricominciare.

copertina canzone Adieu ny dente

Dente – Adieu testo

downloadDownload su: AmazoniTunes

Come fanno le onde del mare
A non stancarsi mai?
Come fanno le stelle del cielo
A non spegnersi e poi
Com’è che gli anni che passano svelti
Sono fatti di minuti lenti.

I ragazzi lo sanno bene
Quanto costa la fantasia
Che la fortuna passa tra le mani
Ma come sabbia scivola via
E se non giochi non vinci mai
Se non giochi non vinci mai.

Salto sul treno, faccio una follia
Ci metto la mia vita e dopo volo via
Ad ogni stella darò il tuo nome
E porta i miei saluti a questo mondo infame
Ma come sono lunghe le giornate e queste notti senza te
Come sono lunghe le giornate e queste notti senza te.

La mattina non conosce la notte
Ma io le ho viste camminare vicine
Mentre la pioggia scendeva dal cielo
Brindavo da solo con un po’ di vino
Ma non sono solo le parole
Non sono solo le parole
Non sono solo le parole che uccidono
Anche il silenzio sa fare male
Adesso che il vento è veloce
Alzo la testa, sento la mia voce
E vienimi a vedere.

Che salto sul treno, faccio una follia
Ci metto la mia vita e dopo volo via
Ad ogni stella darò il tuo nome
E porta i miei saluti a questo mondo infame
Ma come sono lunghe le giornate e queste notti senza te
Come sono lunghe le giornate e queste notti senza te.

Che salto sul treno, faccio una follia
Ci metto la mia vita e dopo volo via
Ad ogni stella darò il tuo nome
E porta i miei saluti a questo mondo infame
Come sono lunghe le giornate e queste notti senza te
Come sono lunghe le giornate e queste notti senza te
Ma come sono lunghe le giornate e queste notti senza te
Come sono lunghe le giornate e queste notti…
Senza di te.


Ascolta su: