Coldplay – Guns: audio, testo e traduzione della nuova canzone

0

Guns è la traccia che apre il secondo CD del doppio album Everyday Life dei Coldplay, disponibile ovunque dal 22 novembre 2019.

Il testo, la traduzione in italiano e l’audio del nuovo brano, scritto da Chris Martin, Jonny Buckland, Guy Berryman & Will Champion e prodotto da Daniel Green, Rik Simpson & Bill Rahko. Si tratta di un brano che critica l’amore americano nei confronti delle pistole, continuando a proiettare il tema dell’album con un messaggio di pace, evidenziando il problema delle crescenti sparatorie di massa negli States.

copertina album Coldplay Everyday Life

Coldplay – Guns testo e traduzione

downloadDownload su: AmazoniTunes

[Verse 1]
Take it from the playgrounds
And take it from the bums
Take it from the hospitals
And squeeze it from the slums

All the kids make pistols with
Their fingers and their thumbs
Advertise a revolution
Arm it when it comes
We’re cooking up the zeros
We’ve been doing all the sums

[Pre-Chorus]
Stop

[Chorus]
Everything’s gone so crazy
Everything tangled in blue
Everyone’s going fucking crazy
Maybe I’m crazy, too

[Verse 2]
Meltdown all the trumpets, all the trombones and the drums
Who needs education or A Thousand Splendid Suns?
War is good for business, cut the forests, they’re so dumb
Only save your look-alikes and fuck the other ones
It’s the opinion of this board that we need more guns

[Pre-Chorus]
Stop

[Chorus]
Everything’s gone so crazy
Everybody but you
Everything’s gone fucking crazy
Maybe I’m crazy, too


Prendilo dal parco giochi e prendilo dai barboni
Prendilo dagli ospedali e spremilo dai bassifondi
Tutti i bambini fanno pistole con le loro dita e i loro pollici
Promuovi una rivoluzione, armati quando arriva
Stiamo cucinando gli zeri, abbiamo fatto tutte le somme

Stop

Il giudizio di questa corte è
Che ci servono più pistole

Sta andando tutto a rotoli
Tutto ingarbugliato in blu
Tutti stanno impazzendo
Forse anch’io

Fondere tutte le trombe, tutti i tromboni e la batteria
Chi ha bisogno di educazione, o di “mille splendidi soli”
Il povero fa bene agli affari
Taglia le foreste, sono così stupide
Salva solo il tuo sosia
E si fo**ano gli altri

Fondere tutte le trombe, tutti i tromboni e la batteria
Chi ha bisogno di educazione, o di “mille splendidi soli”
Il povero fa bene agli affari, taglia le foreste, sono così stupidi
Salva solo il tuo sosia e si fo**ano gli altri
È l’opinione di questa commissione, abbiamo bisogno di più pistole

Stop

Sta andando tutto a rotoli
Tutto eccetto a te
Sta andando tutto fo**utamente a rotoli
Forse anche io

Ascolta su: