CARA & Fedez – Le Feste Di Pablo: audio e testo remix del singolo

0

Le Feste Di Pablo, singolo dell’emergente e giovanissima cantautrice milanese Cara, dal 10 aprile 2020 è disponibile nel remix in duetto con Fedez. Il testo e l’audio di questa nuova versione della canzone, originariamente rilasciata il 13 marzo 2020 via Polydor / Universal Music Italia.

Alle penne della stessa Anna Cacopardo, aka Cara, Paolo Antonacci, Dargen D’Amico e Davide Simonetta, si aggiunge ora una strofa nuova di zecca scritta dal celebre e amatissimo rapper milanese classe 1989. La produzione è sempre opera di D.whale & Sixpm, al secolo Andrea Ferrara.

Ne vien fuori una canzone complessivamente gradevole e catchy, che fa seguito al successo del singolo di debutto Mi Serve (Premio LUNEZIA per il valore musical letterario), pubblicato anche nel remix con Samuel Heron. In questa nuovissima versione, le voci dei due artisti si intersecano, creando un nuovo equilibro tra il pop e l’urban.

Classe 1999, originaria di Milano e cresciuta a Crema, sin da bambina Anna si è approcciata alla musica frequentando l’istituto musicale Folcioni di Crema, nelle sezioni canto e pianoforte. Ama il pop internazionale di artisti come Michael Jackson, Twenty one Pilots e Jessie Reyez e il cantautorato italiano di artisti come Fabrizio De André e Lucio Dalla. Dopo alcune esibizioni dal vivo, che hanno segnato l’inizio vero e proprio del suo percorso musicale e attraverso le quali proponeva anche pezzi inediti, nel 2017 ha preso parte al Tour Music Fest di Mogol, arrivando in semifinale, e al contest di Area Sanremo, arrivando in finale con un suo brano inedito. Segue infine l’iscrizione all’Accademia di Musica NAM di Milano, al corso di Canto Moderno e la firma con Polydor, importante label con la quale ha rilasciato il citato singolo d’esordio.

le feste di pablo copertina canzone

CARA & Fedez – Le Feste Di Pablo testo

downloadDownload su: AmazoniTunes

[Cara]
Questa notte mi faranno santa
Questo parla parla
C’ho la birra calda

[Insieme]
Fin troppi italiani in Spagna
Lo diceva mamma, sì però che alba

[CARA, Insieme]
Tu cosa ricordi del weekend
Una macchia di salsa Messico
Per il resto un sabato pessimo
Bacio qualcuno perché c’ho fame
E alla fine mi piace
E mi prendo il sole in prestito
E una borsa di marchio estero

Dammi un passaggio a vedere il tramonto
Che è meglio del pronto soccorso
Mettimi tutta la notte in un cocktail
E fammela bere in un sorso
Devo lasciarti di nuovo
Vedo un cielo e ci volo
Non penso sia un problema alla mia età
Ra-ta-ta-ta-ta-ta

[Cara]
Non credo all’anima gemella però
Per tutto il tempo che ho
Farò peace and love
Come Yoko e John
Voglio i fuochi d’artificio, bom bom
Stanotte è il SuperBowl
Esco fuori da me
Perché dentro quanta gente c’è

[Insieme]
Come alle feste di Pablo
Come alle feste di Pablo
Quanta gente, quanta gente c’è
Belle le feste di Pablo

[Fedez]
Pablo parla parla parla (parla)
Come un mantra mantra mantra (mantra)
E poi mi pacca pacca pacca
Come quella sulla spalla
Mi da una busta che non pesa
Tipo quella della spesa
Pablo sei un pacco
Tipo tipa con la sorpresa
Per quanto la vita può creare vari traumi
Un proiettile nel cuore ce l’ha solo Gino Paoli
Gli occhi rosso ciliegia
Dal tetto Milano mi pare Las Vegas
Non ti rispondo sui media
Però te lo giuro che c’ho un cuore mega
Necessito di un cuore nuovo
Confermo l’ordine su Glovo
Non penso sia un problema alla mia età
Tic-tic-tac

[Cara]
Non credo all’anima gemella però
Per tutto il tempo che ho
Farò peace and love
Come Yoko e John
Voglio i fuochi d’artificio bom bom
Stanotte è il SuperBowl
Esco fuori da me
Perché dentro quanta gente c’è

[Insieme]
Come alle feste di Pablo
Come alle feste di Pablo
Quanta gente, quanta gente c’è
Belle le feste di Pablo
Vieni alla festa di Pablo
Sono alla festa di Pablo
Quanta gente, quanta gente c’è
Belle le feste di Pablo

[Cara, Insieme]
Questa notte mi faranno santa
Questa parla parla
C’ho la birra calda
Fin troppi italiani in Spagna
Lo diceva mamma, sì però che alba
Sì però con calma
Nella metro gialla c’è una luna tanta
Esco fuori da me
Perché dentro quanta gente c’è

[Insieme]
Come alle feste di Pablo
Come alle feste di Pablo
Quanta gente, quanta gente c’è
Belle le feste di Pablo
Vieni alla festa di Pablo
Sono alla festa di Pablo
Quanta gente, quanta gente c’è
Belle le feste di Pablo


Ascolta su: