Brandon Flowers – Lonely Town: testo, traduzione e video ufficiale

0

 

Lonely Town (Città desolata) è il terzo singolo di Brandon Flowers estratto da The Desired Effect, in uscita il 18 maggio 2015 nel formato digitale.

Dopo i precedenti “Can’t Deny My Love” rilasciato il 23 marzo e “Still Want You” pubblicato il 13 aprile, il frontman dei The Killers ha reso disponibile il video ufficiale che accompagna il terzo tassello del secondo disco in studio lontano dalla rock band statunitense.

Nel brano, il cantante americano, distrutto dal rapporto in bilico con la sua morosa, dedica dolci parole alla sua dolce metà.

La protagonista del filmato è una bella biondina, che ascoltando la canzone armata di cuffie, balla praticamente in tutte le stanze della casa.

Per gustarvi questa clip nel canale Youtube di Flowers cliccate sull’immagine sottostante, mentre a seguire potete leggere il testo tradotto in italiano e quello in inglese.

lonely-town-video-brandon-flowers

 

Lonely Town traduzione – Brandon Flowers (Digital Download)

[Verso 1]
Ho fatto gli straordinari
E non riesco a smettere di pensarti
Vado a letto sotto la pioggia battente
Quando tornerai a casa?

[Gancio x2]
Giro come un Gravitron*
Quando ero appena un ragazzino
Ho sempre pensato che le cose sarebbero cambiate
Ma non l’avevano mai fatto

[Verso 2]
Sono appeso alla fine di questa corda
Da qualche parte nella periferia della speranza
La vita senza di te non è vita
Un altro ragazzino nella città desolata
Ed io

[Gancio x2]

[Ponte]
Adesso mi trovo fuori da casa tua
E mi chiedo, tesoro
Lo senti il ​​telefono quando ti chiamo?
Senti quando cado nel vuoto?
Senti il ​​crack quando mi spezzo?
Hai chiuso a chiave la porta quando l’hai chiusa?
Riesci a vedere il coltello quando ha tagliato?
Tieni il tuo orecchio a terra?

Per quel ragazzo nella città solitaria (Città Solitaria)
Città Solitaria
Ragazzo nella Città Solitaria (Città Solitaria)
Città Solitaria

[Gancio x2]

Lo senti il ​​telefono quando ti chiamo?
Senti il ​​crack quando mi spezzo?
Hai chiuso a chiave la porta quando l’hai chiusa?
Tieni il tuo orecchio a terra?

Per quel ragazzo nella città solitaria (Città Solitaria)
Città Solitaria (Città Solitaria)
Città solitaria
Città solitaria

*Graviton, il cui vero nome è Dr. Franklin Hall, è un personaggio dei fumetti creato da Jim Shooter (testi) e Sal Buscema (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione avviene in Avengers (Vol. 1) n. 158 (aprile 1977).

 

Testo Lonely Town

[Verse 1]
I’ve been working overtime
And I can’t get you off my mind
I sleep in the pouring rain
When will you come home again?

[Hook x2]
Spinnin’ like a Gravitron
When I was just a kid
I always thought that things would change
But they never did

[Verse 2]
I’m hanging on to the end of this rope
Somewhere on the outskirts of hope
Life without you not around
Another kid in Lonely Town
And I’m

[Hook x2]

[Bridge]
Now I’m standing outside your house
And I’m wondering, Baby
Do you hear the phone when I call?
Do you feel the void when I fall?
Do you hear the crack when I break?
Did you lock the door when it shut?
Can you see the knife when it cut?
Do you keep your ear to the ground?

For the kid in Lonely Town(Lonely Town)
Lonely Town
Kid in Lonely Town(Lonely Town)
Lonely Town

[Hook x2]

Do you hear the phone when I call?
Do you hear the crack when I break?
Do you lock the door when it shut?
Do you keep your ear to the ground?

For the kid in Lonely Town (Lonely Town)
Lonely Town(Lonely Town)
Lonely Town
Lonely Town