Bob Dylan – The Night We Called It a Day: testo, traduzione e video ufficiale

0

 

The Night We Called It a Day (La notte che ci siamo lasciati) è il terzo singolo di Bob Dylan estratto dall’album di cover Shadows in the Night, rilasciato lo scorso 3 febbraio. Il trentaseiesimo disco in studio di questo grandissimo artista, propone dieci pezzi classici “standard” jazz degli anni Cinquanta, molti dei quali interpretati dal grande Frank Sinatra.

Dopo i precedenti Full Moon and Empty Arms e Stay with Me, il cantautore americano ha rilasciato il video ufficiale che accompagna questa canzone in rotazione radiofonica dal 6 marzo, pubblicata per la prima volta nel 1941, la cui musica è stata scritta da Matt Dennis, ed il testo da Tom Adair.

Successivamente è stata reinterpretata da June Christy (1954), Frank Sinatra (inclusa nell’album del 1957 Where Are You?), Chet Baker (1957), Doris Day (1957), Irene Kral (1958), Milt Jackson & John Coltrane (1959), The Hi-Lo’s (1981), Chris Connor (1994), Diana Krall (2001) e Celso Fonseca (2003).

Disponibile dal 2 marzo scorso, il video ufficiale che accompagna The Night We Called It a Day, è il primo filmato legato all’intero progetto.

Nelle immagini rigorosamente in bianco e nero, Dylan si trova incastrato in una sorta di triangolo amoroso…

Per vedere il videoclip cliccate sull’immagine sottostante, dopo la quale potete leggere le parole in inglese e quelle tradotte in italiano.

the-night-we-called-a-day-video-bob-dylan

 

The Night We Called It a Day Traduzione – Bob Dylan (Digital Download)

C’era la luna nello spazio
Ma una nube passò sul tuo viso
Mi hai baciato e sei andata per la tua strada
La notte che ci siamo lasciati

Ho sentito il canto celestiale
Come un piccolo lamento nelle orecchie
Non avevo il coraggio di pregare
La notte che ci siamo lasciati

Morbido nel buio
Il grido di un gufo nel cielo
Però il suo canto era triste
Ma non più triste di me

La luna e le stelle se n’erano andate
Ma il sole non sorto con l’alba
Non era rimasto niente da dire
La notte che ci siamo lasciati
Non era rimasto niente da dire
La notte abbiamo chiamato un giorno

 

Testo The Night We Called It a Day

There was a moon out in space
But a cloud drifted over it’s face
You kissed me and went on your way
The night we called it a day

I heard the song of the spheres
Like a minor lament in my ears
I hadn’t the heart left to pray
The night we called it a day

Soft through the dark
The hoot of an owl in the sky
Sad though his song
No bluer was he than I

The moon went down stars were gone
But the sun didn’t rise with the dawn
There wasn’t a thing left to say
The night we called it a day
There wasn’t a thing left to say
The night we called it a day