Bad Bunny – Bye Me Fui: audio, testo e traduzione della nuova canzone

0

Bye Me fui è la traccia numero tre dell’album Las Que No Iban A Salir di Bad Bunny, uscito a sorpresa il 10 maggio 2020: Il testo, la traduzione in italiano e l’audio.

In questa interessante canzone, scritta dal cantautore portoricano e prodotta da Subelo NEO & Hazen, il protagonista si rivolge a una ragazza, l’ex fidanzata, che sembra farsi viva solo quando resta delusa dal comportamento di altri ragazzi, come l’ultimo con cui ha avuto una relazione finita male.

Di conseguenza, il protagonista dice di averne abbastanza di essere solo una sorta di ruota di scorta e valvola di sfogo (sessualmente parlando) ed esprime la volontà di non volerla né vedere e né sentire più, sebbene alla fine dell’unica strofa, lasci intendere di aver tanta voglia di vederla.

copertina album Las Que No Iban A Salir

Bad Bunny – Bye Me Fui Testo e Traduzione

downloadDownload su: AmazoniTunes

Leggi traduzione in italiano

[Intro]
Yeh, yeh, yeh
Yeh, yeh, yeh

[Pre-Estribillo]
Viniste buscándome (Buscándome)
Porque te fallaron de nuevo (De nuevo), yeh-eh
Viniste buscándome (Buscándome)
Pero ya se acabó ese juego (Ese juego), yeh-eh

[Estribillo]
Porque ya me cansé, eh-eh, eh-eh-eh
De que no valores mis brazos, mis brazos
Y ya me cansé, eh-eh, eh-eh-eh
De solo ser por si acaso, un por si acaso

[Post-Estribillo]
Dile adiós a tu mejor opción
Bye, me fui (Me fui), me fui (Me fui)
Dile adiós a tu mejor opción
Bye, me fui (Me fui), me fui (Me fui)
Eh-eh-eh

[Verso]
Y nadie sabe lo que tiene hasta que lo pierde
Y tú ni quisiera va’ a saber
Que cómo yo nadie te va a querer
Baby, sobre mí ya no tiene’ poder
Y tú que siempre quería’ un amor de fantasía, como lo’ unicornio’
Pero solo te dieron el cuerno
Otra diosa má’ que prefirió el infierno
Que ese cabrón te haría daño, eso era obvio
Y no es que yo crea en el amor eterno
Pero pensando en si está’ bien, ya yo ni duermo
Tu mai’ loca de que yo sea su yerno
Y yo esperando como un tonto, ya me odio
Pero ya me cansé de ser el alterno
Y de lo’ verano’ que terminan en invierno
Quizá’ es que piscis no mezcla con capricornio
O que el amor a media’ se ha vuelto moderno, eh
Y si e’ real yo no lo oculto, eh
Si ere’ mi diosa, te hago un culto
Pero te acostumbraste a los insulto’
Y aunque muera de gana’ no podemo’ verno’, eh
Un día sí, un día no, eso no e’ tenerno’
Hace tiempo no llamaba’ pa’ comerno’

[Outro]
Y hoy vienes buscándome (Buscándome)
Porque te fallaron de nuevo (De nuevo), yeh-eh
Viniste buscándome (Buscándome)
Pero ya se acabó ese juego (Ese juego)


Traduzione

Leggi il testo

[Pre-Rit.]
Sei venuta a cercarmi (a cercarmi)
Perché ti hanno delusa ancora (ancora), yeh-eh
Sei venuta a cercarmi (cercandomi)
Ma adesso è finito quel giochetto (quel giochetto), yeh-eh

[Rit.]
Perché sono stufo, eh-eh, eh-eh-eh
Che non apprezzi le mie braccia, le mie braccia
E sono stufo, eh-eh, eh-eh-eh
Di esserci solo al momento del bisogno, solo al momento del bisogno

[Post-Rit.]
Dì addio alla tua migliore opzione
Ciao, me ne sono andato (me ne sono andato), me ne sono andato (me ne sono andato)
Dì addio alla tua migliore opzione
Ciao, me ne sono andato (me ne sono andato), me ne sono andato (me ne sono andato)
Eh-eh-eh

[Strofa]
E nessuno sa cos’ha finché non lo perde
E tu non vuoi nemmeno sapere
Che nessuno ti amerà mai come me
Piccola, non hai più alcun potere su di me
E tu che hai sempre voluto un amore fantasy, come gli unicorni
Ma ti hanno solo dato il corno
Un’altra dea che ha scelto l’inferno
Che quello stronxo ti avrebbe fatto del male, era assodato
E non è che io creda nell’amore eterno
Ma pensando se stai bene, non dormo più
Tua madre era pazza del fatto che io fossi suo genero
E io ad aspettare come uno stupido, già mi detesto
Ma sono stanco di essere l’alternativa
E delle estati che finiscono in inverno
Forse è che i pesci non si mescolano con i capricorni
O quell’amore è diventato per metà moderno, eh
E se è vero non lo nascondo, eh
Se sei la mia dea, ti faccio un culto
Ma ti sei abituata agli insulti
E anche se muoio dalla voglia non possiamo vederci, eh
Un giorno sì, un giorno no, questo non è stare insieme
E’ da molto che non chiamavi per fare sesso

[Outro]
E oggi venuta a cercarmi (a cercarmi)
Perché ti hanno delusa ancora (ancora), yeh-eh
Sei venuta a cercarmi (cercandomi)
Ma adesso è finito quel giochetto (quel giochetto)

Ascolta su: