Zero Assoluto “Adesso basta” testo e video ufficiale

0

adesso-basta-videoclip

Adesso basta è il titolo del nuovo singolo degli Zero Assoluto, il secondo del 2014 che fa seguito al precedente All’improvviso uscito poco più di un mese fa.

Anche questa canzone, farà parte del nuovo progetto discografico del duo formato da Thomas De Gasperi e Matteo Maffucci. Del loro nuovo lavoro al momento in cui scrivo non si conoscono dettagli se non quello di essere stato prodotto come al solito, da Enrico Sognato e Danilo Pao. Aggiornamento: Il nuovo album si intitola Alla Fine Del Giorno ed esce il 9 settembre 2014.

Adesso basta è stato realizzato con la collaborazione di Marco Baroni e con Alex Neri dei Planet Funk, che nella stesura nel pezzo sono intervenuti con un approcio elettronico del tutto inedito per gli Zero Assoluto, che su questa canzone hanno detto alla stampa: “Adesso basta’ è una canzone un po’ diversa da quelle che abbiamo inciso in passato. Per quanto riguarda la parte relativa al testo, il brano parla in modo ironico della nostra società, mentre per quel che concerne la parte musicale, si fonda su un uso davvero marcato dell’elettronica” ha concluso il duo.

L’inedito è accompagnato da un video musicale uscito il 18 aprile, diretto da Cosimo Alemà e prodotto da LaSugo srl. Vediamo il video ufficiale e subito dopo il testo completo.

 
Testo Adesso basta – Zero Assoluto
Hai mai pensato che per essere felici non ci serve la ricchezza, la ricchezza
e che ci basta stare insieme, un po’ di vino in un bicchiere in una stanza, in una stanza
però vuoi mettere buttarsi sul divano della nostra casa in centro e una coppa di champagne
sarebbe un sogno ad occhi aperti ma anche i sogni hanno un costo e pure alto, e pure alto

Ma adesso basta
scendiamo tutti quanti in piazza
e accendiamoci la testa
era rimasta alla finestra
un po’ distratta
pensa sei solo tu la mia speranza
e la mia uscita di emergenza
se questa corda non si spezza
ci costerà un extra

Ti sembra strano che noi non ci conosciamo e ti chiedo l’amicizia, l’amicizia
e che per diventare amanti bastano due giorni e un poco di furbizia, di furbizia
però c’è pure la mia amica che sta in viaggio e mi racconta tutti i posti che io non ho visto mai
con la promessa che se passa per di qua ne parlate nel tuo letto, nel tuo letto

Ma adesso basta
scendiamo tutti quanti in piazza
e accendiamoci la testa
era rimasta alla finestra
un po’ distratta
pensa sei solo tu la mia speranza
e la mia uscita di emergenza
se questa corda non si spezza
ci costerà un extra

Ti è mai successo poco prima di un rigore che ti assalga un grande dubbio, un grande dubbio
che qualcuno zitto zitto abbia scommesso, ormai ha già deciso tutto, deciso tutto
però che bello quando segna il capitano tutti quanti ci abbracciamo ed esplode la città
e ci scordiamo della cruda verità fino al prossimo processo, fino al prossimo processo

Ma adesso basta
scendiamo tutti quanti in piazza
e accendiamoci la testa
era rimasta alla finestra
un po’ distratta
pensa sei solo tu la mia speranza
e la mia uscita di emergenza
se questa corda non si spezza
ci costerà un extra
ci costerà un extra
adesso basta
ci costerà un extra
un extra, un extra