Vegas Jones – Solido: testo della nuova canzone

0

Leggi il testo di Solido, traccia numero sei racchiuse nell’album La Bella Musica, uscito l’8 novembre 2019 via RCA, a poco più di un anno e mezzo dal disco d’esordio Bellaria, che debuttò al terzo posto nella classifica relativa ai dischi più venduti nella penisola.

La nuova canzone è stata scritta di suo pugno e prodotta dalla coppia formata da Nicolò Cauli, aka Joe Vain, e da George Tsulaia, in arte Boston George. Questi due artisti hanno prodotto insieme gran parte delle tracce del secondo album in studio del rapper lombardo.

copertina album la bella musica

Vegas Jones – Solido testo

downloadDownload su: AmazoniTunes

Mi sento agitato, io voglio il riscatto
Non riesco a spiegarlo, ma in rima posso
Io nell’isolato, come un isolano
Perché tutto intorno c’è il mare mosso
Ti è mai capitato che solo a pensarla
Una cosa strana accada poco dopo
Non ho mai capito perché c’è chi vince e chi perde se questa vita non è un gioco
Big drip dalla mia collana
Ho molti tic, tipo dico la verità
Cin cin, il primo sorso va a terra
Lo butto in strada per chi non ce la fa
E mia mamma che non si lamenta perché torno un’altra sera tardi a casa
Ma a lei le basta vedermi a casa
La mia presenza le dà speranza
Volo verso l’oro, fra’, come una gazza ladra prima che colpisca (yah)
Dopo volo in altri posti, col bottino addosso e chi me lo confisca (yah)
Mi conosco, mi conosci, sai che a volte fumo troppo e me ne vado in fissa
È bella la vista sopra la salita, dimenticandomi della fatica
Quando la moneta tintinna dentro alle mie tasche la devo smaltire
Fin quando la meta sarà l’infinito, mi spiace, lasciami infinire
Racconto le cose cantando, questa è la magia delle periferie
Mi dicevano: “È tempo buttato” non butto via niente, saranno poesie, yah yah

Sii positivo, sii solido
Sei motivato, e col cuore puro
Non ti voltare per niente al mondo
Infami e finti vanno affan*ulo
Tieni l’accento, sii umile
Perché la fuori impari da chiunque
Anche da chi non ha niente, giuro
Anche da chi non ha niente e nessuno

E se mi trovi distratto, sto guardando l’alba sulla Paradise 56
Sto cercando di raggiungere i castelli in aria
Guarda che bel panorama che c’è, yah, yah

Sii positivo anche se questa vita ci prova a portarti dal polo opposto
Mi sento cattivo se fai solo finta, non giocare mai con un uomo buono
Ancora che provo a trovare il mio posto, faccio il Marco Polo, fra’ giro il mondo
Poi ci sono dei giorni dove non capisco che ca**o ci faccio ancora così sobrio
Storia difficile alle mie spalle
“Solita vita” non è la frase
Perché ogni giorno ce né una nuova che mi pizzica come corde di chitarre
Spezzo le pare, le immergo nel latte
Volo su un kart, devo rilassarmi
Non voglio pensare, io voglio innalzarmi
Buco l’aria come fo*tuti razzi
Se sapessi cosa ho combinato, il cuore che ci metto, daresti rispetto
Ma il millennio procede e i valori del genere oggi ti rendono diverso
Non è easy che ho cose da fare
Voglio portare in Liguria mia madre
Case da sogno, sveglia sul mare
Cose che voglio, io già le amo, yah yah

Sii positivo, sii solido
Sei motivato, e col cuore puro
Non ti voltare per niente al mondo
Infami e finti vanno affan*ulo
Tieni l’accento, sii umile
Perché la fuori impari da chiunque
Anche da chi non ha niente, giuro
Anche da chi non ha niente e nessuno
Sii positivo, sii solido
Sei motivato, e col cuore puro
Non ti voltare per niente al mondo
Infami e finti vanno affan*ulo
Tieni l’accento, sii umile
Perché la fuori impari da chiunque
Anche da chi non ha niente, giuro
Anche da chi non ha niente e nessuno

E se mi trovi distratto, sto guardando l’alba sulla Paradise 56
Sto cercando di raggiungere i castelli in aria
Guarda che bel panorama che c’è, yah, yah
E se mi trovi distratto, sto guardando l’alba sulla Paradise 56
Sto cercando di raggiungere i castelli in aria
Guarda che bel panorama che c’è, yah, yah