Tenth Sky – Mezzanotte: ascolta e leggi il testo della canzone

0

Mezzanotte è una contagiosa canzone dell’emergente Tenth Sky, pubblicata il 18 aprile 2020 per Basement Studio: ascolta e leggi il testo di quest’interessante brano, mentre sotto è presente il video.

Scritto di suo pugno e prodotto da Frenkli, questo pezzo ha fatto letteralmente innamorare decine e decine di migliaia di ascoltatori e ad oggi vanta oltre 550 mila ascolti su Spotify e oltre 300 mila su Youtube, tra il semplice audio e il filmato (editing di Edoardo Di Martino), risultando di gran lunga il singolo più apprezzato rilasciato finora questo giovane artista, sul quale al momento non si sa praticamente nulla. Sarà solo l’inizio di un percorso fatto di tante soddisfazioni?

copertina canzone Mezzanotte

Tenth Sky – Mezzanotte Testo

Ascolta su Apple Music

Alza un po’ il volume, non mi sento dai, ok

Ed è tardi
Ma non voglio dormire senza pensarti
E mi dispiace perché non son come gli altri
Ed il mondo là fuori non vuole amarci
E che vuoi farci?
E mi chiedo perché
Qua la notte passa ma non passi mai te
Vuoi essere la mia regina, sarò il tuo re
E resto solo finché non vieni con me
Vieni con me?

E sai, mi manchi
E so che è solo colpa mia se adesso piangi
E sai che al mio cuore hanno fatto troppi graffi
E no,non sono disegni come per gli altri
I miei sono reali

Mi hai detto
“resta,eri il mio unico sole in questa tempesta”
Ma non so come dirti che ho un altra in testa
E ho gli occhi rossi da quanto stanotte ho pianto
Non per colpa dell’erba

E sono stanco
Voglio iniziare da capo su un foglio bianco
E scrivere la mia vita tutta d’un fiato
Ma sicuro scriverei tutto sbagliato
É pure scontato, e dai

Mi ami perché non mi conosci
E vorrei dirti che non sono ciò che pensi
Che sicuramente ho più difetti che pregi
Però sto nel letto
E qua fa un po’ freddo
E nella testa penso troppe cose
Che sono un disastro e fuori piove col sole

Ed è tardi
Ma non voglio dormire senza pensarti
E mi dispiace perché non son come gli altri
Ed il mondo là fuori non vuole amarci
E che vuoi farci?
E mi chiedo perché
Qua la notte passa ma non passi mai te
Vuoi essere la mia regina, sarò il tuo re
E resto solo finché non vieni con me
Vieni con me?

Faccio un casino
Ti giuro che sarò il sole in mezzo a tutto sto buio
E che proverò a farti scordare di tutto
E a sorridere sette volte ogni minuto
E… dimmi che sono un pazzo
Dimmi ciò che vuoi
Che poi i problemi miei
Sono i problemi tuoi