Slaves – Cheer Up London: testo, traduzione e video ufficiale

0

Cheer Up London è il nuovo singolo degli Slaves estratto dal disco d’esordio Are You Satisfied? pubblicato il 1° giugno 2015. Ecco la copertina del brano.

Slaves-Cheer-Up-London-single-cover

Gli Slaves sono un emergente un duo Slaves punk britannico formato da Laurie Vincent (chitarra e voce) e Issac Holman (batteria e voce). Il loro viene definito il punk 3.0 ed i loro singolo Hey e Cheer Up London stanno andando forte in Gran Bretagna.

Entrambi i pezzi sono estratti dal vitato album d’esordio, contenente un totale di tredici canzoni inedite.

In rotazione radiofonica nella penisola da venerdì 12 giugno 2015, il brano è accompagnato dal video ufficiale uscito ad inizio maggio.

Per vedere questo filmato su Youtube cliccate sull’immagine in basso, dopo la quale trovate la nostra traduzione in italiano e le parole in inglese.

cheer-up-london-video-slaves

 

Cheer Up London  traduzione – Slaves (Digital Download)

[Intro]
Hahahahahahahahahahaha
Oh tu!

[Verse 1]
Fai un altro buco (o fossa) nella tua busta paga
Non hai ancora finito di scavare la tua fossa?
Fai un altro buco nella tua busta paga
Hai finito di scavare la tua fossa?
Fai un altro buco nella tua busta paga
Non hai ancora finito di scavare la tua fossa?
Fai un altro buco nella tua busta paga
Hai finito?

[Ritornello]
Sei morto, già, morto, morto, già pronto
Morto, già, morto, morto, già pronto
Morto, già, morto, morto, già pronto
Morto, già morto

[Verso 2]
Fai un altro buco nella tua busta paga
Non hai ancora finito di scavare la tua fossa?
Fai un altro buco nella tua busta paga
Hai finito di scavare la tua fossa? Quale!
Fai un altro buco nella tua busta paga
Non hai ancora finito di scavare la tua fossa?
Fai un altro buco nella tua busta paga
Sei proprio finito?

[Ritornello]

[Gancio]
Sorridi, Londra, non è poi così male
Tirati su, Londra, sei già morto e non è poi così male
Coraggio, Londra, non è poi così male
Su con la vita, Londra, E’ davvero niente male
Vero?
Come può essere così male se sei già morto?

[Ritornello]

[Conclusione]
Coraggio Londra
Attenzione al vuoto
Grazie
Buona notte, alla prossima

Fonte: www.nuovecanzoni.com. Per ulteriori informazioni sul copyright vi invitiamo a leggere il disclaimer. Pensateci bene prima di appropriarvi del lavoro altrui senza citare la fonte.

 

Testo Cheer Up London

[Intro]
Hahahahahahahahahahaha
Oh, you!

[Verse 1]
Put another hole in your paycheck
Are you done digging your grave yet?
Put another hole in your paycheck
Are you done digging your grave?
Put another hole in your paycheck
Are you done digging your grave yet?
Put another hole in your paycheck
Are you done?

[Chorus]
You’re dead, already, dead, dead, already-ready
Dead, already, dead, dead, already-ready
Dead, already, dead, dead, already-ready
Dead, already, dead

[Verse 2]
Put another hole in your paycheck
Are you done digging your grave yet?
Put another hole in your paycheck
Are you done digging your grave? What!
Put another hole in your paycheck
Are you done digging your grave yet?
Put another hole in your paycheck
Are you quite done?

[Chorus]

[Hook]
Cheer up, London, It’s not that bad
Cheer up, London, You’re already dead and it’s not that bad
Cheer up, London, It’s not that bad
Cheer up, London, It’s really really not that bad
Is it?
How can it be so bad when you’re already dead?

[Chorus]

[Outro]
Cheer up London
Mind The Gap
Thank You
Good Night, See ya