Sercho, Il Tuo Vestito: video ufficiale + testo (nuovo singolo)

0

Il Tuo Vestito è il nuovo singolo di Sercho estratto da Radio zero, nuovo album del rapper che vedrà la luce il 9 settembre 2015 per Honiro Label.

Preordinando il disco su iTunes, sarà possibile scaricare immediatamente questa traccia, la dodicesima. Ecco la lista delle tredici canzoni incluse nell’atteso progetto discografico: La tua Luca (Skit), Alimenterò le fiamme feat. Sara Iarrobino, R.I.P., Quei ragazzi, Per il paradiso, Bad Love Story, Più facile feat. Martina May, Come no, Tutta la notte feat. Gemitaiz, Libero feat. Sac1, Radio Zero feat. Briga, Nuovo inizio. Nell’opera, sono quindi presenti due importanti guest star: Briga e Gemitaiz, che senza ombra di dubbio rendono ancora più interessante il progetto.

E’ stata prodotta da Yoshimitsu la strumentale de Il Tuo Vestito, una canzone mixata e masterizzata da Mixer-T presso il Bunkerino studio di Roma, accompagnata dal video ufficiale disponibile nel canale Youtube della Honiro da venerdì 8 agosto 2015.

Il filmato è stato diretto da Emanuele Pisano per Honiro Factory e potete gustarvelo cliccando sull’immagine sottostante, dopo la quale trovate le parole che compongono il brano.

il-tuo-vestito-video-sercho

Il Tuo Vestito testo – Sercho (Digital Download)

Ti ho regalato un nuovo vestito, ma stai meglio senza,
sono diventato il tuo vestito, stai meglio senza
mi penserai, mi penserai, mi penserai di nuovo
se capirai chi sono, ti chiederai chi sei tu
accendi la tv, l’ultima wiston blu
stai senza me, io senza te, il senso dov’è (dov’è), dov è (dov’è)
non stavamo male, non stavamo bene, semplicemente stavamo insieme
ora mi serve fumare mi serve bere, come se già so che domani sarò morto o, o, o
in una bara per due non sarò solo un ricordo o, o, o
e i soldi non contano niente perché:

Ti ho regalato un nuovo vestito, ma stai meglio senza,
sono diventato il tuo vestito, stai meglio senza
non darmi ragione, io non te l’ho mai chiesta aaahh
ma se volevi una canzone per noi è questa

Vedevi solo spine fra le rose
stavo da solo in camera senza vedere più nessuno infondo è divertente come vadano le cose
ora sto sul palco e vedo solo centinaia di persone e fumo questa e volo in alto come un jet
scendo sulla terra per un check poi torno via
qua non c’è nessuno come me, no non c’è nessuno come me
fanc*lo i veri amici, i veri amici dove sono
squilla il mio telefono, fanc*lo che ore sono
fanc*lo i veri amici, i veri amici dove sono
stasera che bevo e fumo in camera da solo
oh no no baby non è che mi consolo
fanc*lo le emozioni le emozioni dove sono
no non c’è nessuno come me e spesso le persone non sembrano come sono…. (guarda)

Ti ho regalato un nuovo vestito, ma stai meglio senza,
sono diventato il tuo vestito, stai meglio senza
so che non sei l’unica che lo pensa
no tu, so che non sei l’unica che lo pensa.