Rihanna – Higher: testo, traduzione + audio

0

Higher è la dodicesima e penultima traccia inclusa nella versione standard di Anti, ottavo album in studio di Rihanna, pubblicato il 5 febbraio 2016. Nonostante la poco fortunata scelta del primo singolo estratto Work, le vendite di questo disco sono andate a gonfie vele, ma non era difficile immaginarlo visto che l’ultima fatica discografica della cantante barbadiana “Unapologetic”, risaliva al 2012. Ad inizio febbraio, il disco è stato certificato Platino negli Stati Uniti, essendone state piazzate quasi mezzo milione di copie, ma dovrebbe tuttavia trattarsi di dati falsati, visto che l’album è stato disponibile al download gratuito su Tidal per un periodo di tempo limitato. Le vendite sono andate bene anche in altri paesi del mondo come UK, Canada, Russia, Svezia, Germania e Olanda, comunque al di sotto delle aspettative visto che si tratta di un disco di una delle popstar (è ancora una stella del pop?) più amate al globo. Secondo il mio modesto parere, se si tiene presente che stiamo parlando di Rihanna, il progetto è stato un flop. Gran parte dei milioni di fans di Riri, non avranno nemmeno apprezzato il passaggio a differenti sonorità da quelle che caratterizzavano i suoi precedenti lavori, non a caso i due singoli flop American Oxygen e Bitch Better Have My Money (quest’ultima è stata la prima track che ha proposto una Rihanna in versione bad girl, come l’industria discografica avrà voluto) pubblicati mesi addietro, non sono stati inclusi nell’opera.

In questo sito vogliamo comunque dedicare un po’ di spazio a qualche sua nuova canzone inclusa in Anti, visto che fino ad ora non l’avevamo fatto. A tal proposito abbiamo scelto una delle tracce più brevi incluse nel progetto, ma anche tra le più orecchiabili, ovvero la canzone battezzata Higher, un pezzo scritto dall’interprete con la collaborazione di No I.D., Bibi Bourelly, James Fauntleroy, Jerry Butler, Kenny Gamble e Leon Huff, nel quale Rihanna si rivolge ad una donna, presumibilmente una conoscenza di vecchia data, dicendole di amarla, sebbene la cantante sia chiaramente ubriaca e vorrebbe tornare a fare le cose che un tempo le due “amiche” facevano insieme…

Previa iscrizione su Spotify, è possibile ascoltare l’audio di questo brano e delle restanti sedici tracce incluse nell’album. Per accedere al sito cliccate sull’immagine sottostante, mentre a seguire trovate la nostra traduzione in italiano e le parole in inglese.

anti-album-cover-rihanna

 

Rihanna – Higher traduzione (Digital Download)

[Versetto]
Questo whisky mi fa sentire preda
Quindi perdonami se sono sgarbata
Ho davvero bisogno che tu stia qui con me
Mi spiace per l’altra sera
E so che potrei essere più creativa
E inventarmi frasi poetiche
Ma sorella sono ubriaca e “ti amo”
È l’unica cosa che mi è venuta in mente

[Ritornello]
Mi fai raggiungere uno stadio superiore (o “mi porti al settimo cielo”), come non mai, piccola
Vieni, versiamoci un drink, amore
Spero di non averti chiamata troppo tardi, troppo tardi
Tu alimenti il mio fuoco
Restiamo alzate fino a tardi a fumare
Voglio tornare ai vecchi tempi
Ma sono piuttosto ubriaca, con un portacenere pieno
Con troppe cose da dire

 

Testo Higher – Rihanna

[Verse]
This whiskey got me feelin’ prey
So pardon if I’m impolite
I just really need your ass with me
I’m sorry ‘bout the other night
And I know I could be more creative
And come up with poetic lines
But I’m turnt up off sizz’ and “I love you”
Is the only thing that’s in my mind

[Chorus]
You take me higher, higher than I’ve ever been, babe
Just come over, let’s pour a drink, babe
I hope I ain’t calling you too late, too late
You’re light my fire
Let’s stay up late and smoke a J
I wanna go back to the old way
But I’m drunk instead, with a full ash tray
With a little bit too much to say