Pubblicità Lavazza con il discorso all’umanità di Charlie Chaplin nel film “Il grande dittatore”: il video e la musica dello spot

15

pubblicità lavazza charlie chaplin

In questi tempi difficili, anche Lavazza sceglie di mettere su uno spot che poco c’entra con i suoi prodotti, cosa che del resto nelle ultime settimane hanno scelto di fare altri importanti brand. Vai direttamente al video. Vai al titolo della musica.

Nella campagna trasmessa in tv dal 1° maggio 2020, la protagonista è la voce del mitico Charlie Chaplin, che nel finale del film Il grande dittatore, che lo vedeva nei panni di un barbiere ebreo che combatteva nell’esercito della Tomania, fece un importante discorso all’umanità ricco di messaggi positivi. Ecco il discorso integrale tratto dalla pellicola, sia in italiano che in inglese con i sottotitoli nella nostra lingua.

Di seguito, quanto sentiamo durante la pubblicitàThe New Humanity“: “Tutti noi esseri umani dovremmo aiutarci sempre, dovremmo godere soltanto della felicità del prossimo, non odiarci e disprezzarci l’un l’altro. In questo mondo c’è posto per tutti. La natura è ricca. E’ sufficiente per tutti noi. Voi avete l’amore dell’umanità nel cuore. Vi avete il potere di rendere questa vita libera e magnifica, di trasformarla in un’avventura meravigliosa. Combattiamo per un mondo nuovo, un mondo giusto, che dia a tutti un lavoro. Ai giovani un futuro e agli anziani la sicurezza. Combattiamo per liberare il mondo, eliminando confini e barriere, eliminando l’avidità, l’odio e l’intolleranza. Combattiamo per un mondo ragionevole, un mondo in cui la scienza e il progresso, diano a tutti gli uomini il benessere. Uniamoci tutti! Charlie Chaplin – 1940.”. E nel finale si legge: “E’ il buongiorno di un’umanità ritrovata. Viviamolo insieme.”

Video

In questi difficilissimi giorni in cui si lotta contro questo nemico invisibile chiamato Coronavirus, che ha scombussolato le vite di tutti noi, Lavazza punta quindi a trasmetterci messaggi colmi di ottimismo e speranza, e lo fa con questo solare discorso che arriva dal passato. Veramente molto bello, coinvolgente e toccante. Alcune immagini sono state realizzate da Steve McCurry e da Dennis Stock e Jerome Sessini dell’agenzia Magnum Photos

La musica

Si tratta di una delle più celebri composizioni del direttore d’orchestra, compositore e pianista torinese Ezio Bosso che si intitola “Rain, In Your Black Eyes”.

Download su: iTunesAmazon