Guarda il video e leggi il testo di PLAZA, title track del secondo album

0

PLAZA è la contagiosa canzone omonima del secondo album in studio del rapper Capo Plaza, inserita come seconda traccia in questo fortunato disco, disponibile ovunque da venerdì 22 gennaio 2021. Dallo stesso giorno è online anche il video ufficiale scritto e diretto da Davide Vicari & Mastro Ent.

Leggi il testo di questo apprezzatissimo brano, prodotto dal duo composto dal napoletano AVA, al secolo Francesco Avallone, e dal cagliaritano Bruno Marino, meglio conosciuto come Mojobeatz.

Nella canzone, forse la più personale di questo lavoro, il rapper di Salerno classe 1998, si rivolge a coloro i quali invidiano il suo presente, ma come dice Luca, loro che ne sanno di come sia andata la sua vita? Ok, adesso la sua esistenza è cambiata in meglio, divenendo favolosa, ma il passato non si dimentica mai, in quanto decisamente difficile ma fortunatamente ormai alle spalle…

copertina album plaza

Testo PLAZA, canzone di Capo Plaza

Download su: Amazon – Ascolta su: Apple Music

 

[Introduzione parlata]
Mojobeatz (Mojobeatz, Mojobeatz, Mojobeatz)
Okay, AVA
Yeah, e cosa credi?
Che le collane, i vestiti, le donne, le auto
Non sanno nulla questi
Lo so io e basta
Ok (Baing-baing), i palazzi, quei palazzi
I motorini, le urla, le sirene
Quello che ho visto lo so solo io, la mia famiglia
Sono ancora vivo
Plaza il mio nome

[1a Strofa]
A cosa credi?
Applaudono tutti, ma cosa capiscono? Dimmi che vedi?
Guarda negli occhi se mento
Te l’ho promesso, non sbaglio, ma ho avuto problemi
Sogni di Creta, faccio un impero
A Milano Sheva, ho la città sulla schiena che pesa
Ma zero ansia, l’accendo disteso
E come un cane non mollo la presa
Ok, “Plaza” urlano in giro
Lei è ok, sa muovere il bacino
Plaza sul suo cu*o latino
Non sai che significa dormire bene perché tu sei infame, bro’
Io sono in bilico, salita ripida
E pure se sbaglio, fan*ulo, ma imparerò
È vita vera, tu vivi, sì, in “GTA”

[Pre-Rit. 1]
Prima mi fermavano guardie e cercavano hash’
Adesso lo stesso mi fermano e trovano il cash
È un movie, mo si gira, ho ancora colpi in canna
E siamo ancora in vita, yah

[Rit.]
Ora so bene, la strada mi vuoi giudicare perché ce l’ho fatta
Di te non mi fido, manco di lei e di quell’altra
Ed ora non devo cadere, non posso sbagliare più come una volta (Oh, yeah-yeah)
Mi chiamano Plaza (Oh, yeah-yeah)
Apri o ti sfondo la porta, yeah-yeah (Baing-baing)

[Post-Rit.]
Sembrava impossibile (Sembrava impossibile)
Mo sono invincibile (Mo sono invincibile)
Devo andare al massimo (Devo andare al massimo, yeah, yeah, yeah, yeah)
Quaggiù è imprevedibile

[2a Strofa]
Ok (Ok), ora (Ora)
La mia vita è favolosa (‘Losa)
Okay, gang-gang
Poi dal vivo fanno cosa?
Guarda me e tutta la squadra (Squadra)
Tutta Dior, sì, da testa ai piedi
Dice che il suo amico spara (Spara)
Spara palle, solo tu gli credi
Bad gyal, pronto?
Fumo verde come Boston
O diretto dal Marocco
Ti faccio muovere il collo
Sfioro il limite con una mano
Sfioro il limite che poi partiamo
Voglio il mondo e poi sedermi sopra
Senza te che ora mi sento strano, yeah

[Pre-Rit. 2]
E quello che ho fatto sembrava impossibile (Sembrava impossibile)
E ora mi vedi, sono irraggiungibile
L’ho pagata cara (Cara)
Prima il precipizio, io correrò il rischio, yeah

[Rit.]
Ora so bene, la strada mi vuoi giudicare perché ce l’ho fatta
Di te non mi fido, manco di lei e di quell’altra
Ed ora non devo cadere, non posso sbagliare più come una volta (Oh, yeah-yeah)
Mi chiamano Plaza (Oh, yeah-yeah)
Apri o ti sfondo la porta, yeah-yeah (Baing-baing)

[Post-Rit.]
Sembrava impossibile (Sembrava impossibile)
Mo sono invincibile (Mo sono invincibile)
Devo andare al massimo (Devo andare al massimo, yeah, yeah, yeah, yeah)
Quaggiù è imprevedibile (imprevedibile)