Nightwish – Noise: audio, video ufficiale, testo e traduzione del comeback

0

Rilasciato il 7 febbraio 2020, Noise è un singolo della symphonic metal band finlandese Nightwish, primo estratto dal nono album in studio Human. :II: Nature, fuori il 10 aprile 2020 via Nuclear Blast Records, a poco più di cinque anni di distanza dall’ultima fatica discografica Endless Forms Most Beautiful.

Il testo, la traduzione in italiano, l’audio e il video che accompagna la canzone, un filmato decisamente inquietante e ricco di effetti speciali, diretto da Stobe Arju e dal gruppo stesso.

Scritto e composto da Tuomas Holopainen, nel brano vengono avvisate le persone di quanti danni faccia la tecnologia, in una società nella quale prevale la voglia di ricchezza, elemento tutt’altro che indispensabile, non è un caso che venga citata la celebre serie Black Mirror, il cui filo conduttore di ogni episodio a sé stante, è il progredire delle nuove tecnologie, l’assuefazione ad esse ed i loro effetti collaterali. In qualche modo, ogni nuova invenzione tecnologica, destabilizza infatti la società e i sentimenti umani. Lo specchio nero si trova in ogni casa sotto forma di TV, PC, smartphone e dispositivi simili, che quando sono spenti mostrano il nostro riflesso, il riflesso degli schiavi del nuovo mondo.

copertina album hvman natvre

Nightwish Noise Testo e Traduzione

downloadDownload su: AmazoniTunes

Crave the machine
Revere the screen
Zoom in for flak and misery
Bleed some pixels

Shoot yourself
Pose for the dead
Have a near-life experience
In a hot air matrix

Now you’re a star
Vain avatar
Feeding the beast
In your loud Egoland

You have become
Tool of a tool
Digital ghouls
Telling you to
Shut up and dance!

Color a yarn and the crowds will gather

Noise
From a sunless world
Your mirror is black, only a copy stares back
At a slave of brave new world
Noise
To decoy the human voice
Brain insomniac, paranoiac
Endless noise

Please love me
See how I bleed
Please endure
I have such empathy in me

Hum, noise, hum
Beautifully numb
Tapping the quiet air
To have a meaning

By a carrion
Sad hologram
Lost in the maze
The real and human feel

Sunset is free
From this deity
The Earth has a real voice
Go out and get in

I will follow

Color a yarn and the crowds will gather

Feast your eyes on the black mirror
Feed the beast, join the gathering
Tell a tale
Feast of fears is drawing nearer

Beyond the human horizon
Something terrifying sleeps

Noise
From a sunless world
Your mirror is black, only a copy stares back
At a slave of brave new world
Noise
To decoy the human voice
Brain insomniac, paranoiac
Endless noise


Desidera la macchina
Venera lo schermo
Ingrandisci critiche e miseria
Sanguina alcuni pixel

Sparati
Posa per i morti
Fai un’esperienza di quasi vita
In una matrice di aria calda

Adesso sei una stella
Avatar vanitoso
Dai da mangiare alla bestia
Nella tua rumorosa terra dell’amor proprio

Sei diventato
Strumento di uno strumento
Demoni digitali
Ti stanno dicendo
Sta’ zitto e balla!

Colora un gomitolo e la folla si riunirà

Rumore
Da un mondo buio
Il tuo specchio è nero, solo una copia del riflesso
Di uno schiavo del nuovo mondo
Rumore
Per ingannare la voce umana
Cervello insonne, paranoico
Rumore infinito

Ti prego, amami
Guarda come sanguino
Per favore, resisti
Ho una tale empatia

Ronzio, rumore, ronzio
Magnificamente insensibile
Tocca l’aria calma
Per dargli significato

Da una carcassa
Ologramma triste
Perso nel labirinto
Il reale e umano sentimento

Il tramonto è libero
Da questa divinità
La Terra ha una voce reale
Esce ed entra

La seguirò

Colora un gomitolo e la folla si riunirà

Riempitevi gli occhi con lo specchio nero
Nutrite la bestia, unitevi al raduno
Raccontate una storia
La festa delle paure si sta avvicinando

Oltre l’orizzonte umano
Qualcosa di terrificante dorme

Rumore
Da un mondo senza sole
Il tuo specchio è nero, solo una copia del riflesso
Di uno schiavo del nuovo mondo
Rumore
Per ingannare la voce umana
Cervello insonne, paranoico
Rumore infinito

Ascolta su: