Muse – JFK + Defector: testo, traduzione e lyric video

0

I Muse hanno rilasciato il lyric video che accompagna due tracce: JFK e Defector, rispettivamente la settima ed ottava traccia del nuovo progetto discografico Drones che ricordiamo, sarà rilasciato il 9 giugno 2015.

Dopo i singoli Psycho e Dead Inside ed i promozionali Mercy, Reapers e The Handler, è il momento di parlare di questi significativi due pezzi.

Perché l’alternative rock band inglese le ha messe insieme in un unico video? Semplice: JFK non è una canzone bensì una denuncia, un messaggio al popolo del mondo, un avviso che riguarda ciò che sta accadendo e che accadrà, se la gente non inizierà ad avere una certa consapevolezza e di conseguenza a ribellarsi.

Defector (disertore) è invece un brano, che non si discosta poi tanto dalle canzoni svelate in precedenza, solo che in questo caso non si parla di droni o uomini-macchine, bensì è una sorta di ribellione ai poteri forti. Un uomo consapevole di ciò che sta accadendo inizia a ribellarsi, intimando al “burattinaio” che non gli farà il lavaggio del cervello in quanto egli è libero e non può essere controllato. L’uomo dice che, nonostante il potente creda di essere invincibile, un giorno il suo trono cadrà e che lo guarderemo mentre sarà distrutto dai disertori. Il pezzo si conclude riagganciandosi a JFK, con un breve messaggio conclusivo che vi invitiamo a leggere.

Cliccando sull’immagine sottostante potete vedere questo lyric video diretto da Tom Kirk e prodotto da Banoffee Sky (JFK), mentre la parte di Defector è stata diretta da Tom Kirk & Mike Isted e prodotta da Banoffee Sky.

Scendendo potete leggere entrambi i testi e le traduzioni delle due significative tracce.

jfk-defector-lyric-video-muse

 

Defector traduzione – Muse (Digital Download)

[Ritornello]
Libero
Sì, io sono libero
Dalla tua istigazione
Non puoi farmi il lavaggio del cervello
Hai un problema

Libero
Sì, sono libero
Dalla società
Non puoi controllarmi
Io sono un disertore

[Verso 1]
Tu credi di essere forte e che non puoi essere distrutto
Ma il tuo impero si sta dissolvendo
Pensavi, pensavi che io fossi debole
Ma ti sei sbagliato
Guardami negli occhi
Io sono un disertore

[Ritornello]

[Verso 2]
Il tuo sangue è blu e la tua mente è diventata verde
E la tua pancia è tutta gialla
Credi che il tuo trono sia troppo alto per essere rovesciato
Lo guarderemo quando sarà raso al suolo
Da un disertore

[Ritornello]

[Conclusione – JFK]
Stiamo cercando resistenza e assistenza
Fiduciosi che con il vostro aiuto
L’uomo sarà ciò che era nato per essere:
Libero e indipendente

Fonte: www.nuovecanzoni.com. Per ulteriori informazioni sul copyright vi invitiamo a leggere il disclaimer. Pensateci bene prima di appropriarvi del lavoro altrui senza citare la fonte.

 

Testo Defector

[Chorus]
Free
Yeah, I’m free
From your inciting
You can’t brainwash me
You’ve got a problem

Free
Yeah I’m free
From society
You can’t control me
I’m a defector

[Verse 1]
You think you’re strong and you can’t be broken
But your empire is dissolving
You thought, You thought I was weak
But you got it wrong
Look into my eyes
I’m a defector

[Chorus]

[Verse 2]
Your blood is blue and your mind turned green
And your belly is all yellow
You believe your throne is too high to be overthrown
We’ll watch it get razed
By a defector

[Chorus ]

[Outro – JFK]
We look for strength and assistance
Confident that with your help
Man will be what he was born to be:
Free and independent

JFK traduzione – Muse (Digital Download)

Poiché noi in tutto il mondo siamo contrari
A una monolitica e spietata cospirazione
Che si basa principalmente su mezzi segreti
Per espandere la propria sfera di influenza
Sull’infiltrazione anziché l’invasione
Sulla sovversione al posto delle elezioni
Sull’intimidazione anziché la libertà di scelta
Su guerriglieri notturni anziché eserciti di giorno
È un sistema che ha reclutato
Ingenti risorse umane e materiali
Nella costruzione di una solida
Ed altamente efficiente macchina che mette insieme militari, diplomatici
Operazioni di intelligence, economia, operazioni scientifiche e politiche
Le sue azioni (oppure i preparativi) sono tenute segrete, non rese pubbliche
I suoi errori vengono nascosti, non messi in evidenza
I suoi dissidenti sono messi a tacere, non elogiati

Fonte: www.nuovecanzoni.com. Per ulteriori informazioni sul copyright vi invitiamo a leggere il disclaimer. Pensateci bene prima di appropriarvi del lavoro altrui senza citare la fonte.

Testo JFK

For we are opposed around the world
By a monolithic and ruthless conspiracy
That relies primarily on covert means
For expanding its sphere of influence
On infiltration instead of invasion
On subversion instead of elections
On intimidation instead of free choice
On guerrillas by night instead of armies by day
It is a system which has conscripted
Vast human and material resources
Into the building of a tightly knit
Highly efficient machine that combines military, diplomatic
Intelligence, economic, scientific and political operations
Its preparations are concealed, not published
Its mistakes are buried, not headlined
Its dissenters are silenced, not praised