Moderat, Reminder: testo, traduzione e video ufficiale

0

Reminder è il primo singolo dei Moderat estratto dal nuovo album III, terzo disco in studio rilasciato il 1° aprile 2016. Il significativo brano, è anche disponibile nell’EP omonimo, contenente le versioni Answer Code Request Remix e Special Request Remix più la track Fondle e nel formato vinile e vinile remixes.

Disponibile dal 19 febbraio, il video ufficiale animato è stato scritto e diretto da Mate Steinforth e potete gustarvelo cliccando sull’immagine sottostante.

Di seguito trovate la nostra traduzione in italiano ed il testo in inglese che compone la canzone.

reminder-videoclip-moderat

 

Reminder traduzione – Moderat (Digital Download – StrumentaleEPVinileVinile RemixesHodges More Amor Remix)

Rubo dal piatto vuoto del mendicante
Per dare all’uomo grasso
Ballo nei corridoi della nuova pazzia
Prego Dio che è nuovamente libero (o “ancora vuoto”)

Il buio è l’oscurità
Pieno di pregiudizio, senza orgoglio
Consumato, non gradito
La sua verità dice menzogne

Un sussurro ormai dice le parole che era solito dire
Caduto in disgrazia
Perso nel suo cammino

Ponti infuocati (o “in fiamme”) illuminano il mio cammino
Ponti infuocati illuminano il mio cammino

E mentre la pioggia continua a scendere
C’è una corda (o “fune”) di speranze troppo sottili per essere scalate
La notte si avvicina
Siamo in fondo al pozzo

Ponti infuocati illuminano il mio cammino
Ponti infuocati illuminano il mio cammino

 

Testo Reminder

I steal from the beggar’s empty plate
Give to the fat man
I dance in the halls of the newly insane
Pray to god that is vacant again

Dark is the shadow
Filled with prejudice no pride
Worn out unwelcome
His truth birthing lies

A whisper now speaks what words used to say
Fallen from grace
Lost in his way

Burning bridges light my way
Burning bridges light my way

And while the rain keeps coming down
A rope of hopes too thin to climb
The night is closing in
We’re down the bottom of the well

Burning bridges light my way
Burning bridges light my way