Leggi il testo di “Lexotan” di Joe Scacchi & Tommy Toxxic (Wing Klan) e Carl Brave

0

Joe Scacchi e Tommy Toxxic, alias Wing Klan, e Carl Brave, hanno unito le forze in Lexotan, nuovo singolo rilasciato il 14 aprile 2021 per Doom Entertainment / Universal Music Italia, e on air da venerdì 16 aprile. Leggi il testo.

 

Dopo “Capo” feat. Ketama126 e “Ho un amico” feat. PSICOLOGI, il duo post-trap capitolino coinvolge Carl Brave, uno dei maggiori esponenti della scena romana che non ha di certo bisogno di presentazioni.

Insieme hanno dato vita a questa interessante, malinconica e incisiva canzone, prodotta da Davide “d.whale” Simonetta e dal foggiano Davide Maruotti, aka NIKENINJA. Caratterizzato da un ritornello ipnotico e graffiante, in cui le sonorità rap si fondono con quelle indie, Lexotan è un flusso di coscienza sincero e senza filtri, tra ricordi dell’adolescenza, momenti intensi, prime volte, esperienze che cambiano la vita e lasciano una traccia indelebile.

copertina brano Lexotan

Lexotan Testo, Joe Scacchi, Tommy Toxxic e Carl Brave

Download su: Amazon – Ascolta su: Apple Music

[Rit.: Joe S.]
‘Sta vita mi stressa
Pillole nell’acqua, non ti gira la testa
Ora che sei depressa non è colpa del Lexotan
Anche se sei da sola tu non sei più la stessa, la stessa

[Strofa 1: J. Scacchi]
Joe Scacchi trattino WK
Rubavo nella classe, metto i soldi nella giacca
Ricordo, fumavamo erba dentro la mia macchina
Scappavo da tuo padre, ma ricordava la targa
La prima volta, la prima emoglobina e dopamina era bambina
Metto la sigla sul contratto, metto la firma
Una tipa bionda come Mina
Alza le mani, è una rapina, ah
Tiro senza pistola
Need for Speed, corro forte su Roma (Roma)
Insieme ai ragazzi che non hanno diploma
Senti la mia voce e dimmi quanto ca**o è rauca
Pinno su una ruota ma di voglia ne ho poca
Ora che sei triste e non ci vediamo da un po’
La notte piangi lacrime e non prendi la cosa
Ah-ah, io non la prendo da un po’

[Rit.: Joe S. con C. Brave]
‘Sta vita mi stressa
Pillole nell’acqua, non ti gira la testa
Ora che sei depressa non è colpa del Lexotan
Anche se sei da sola tu non sei più la stessa, la stessa
‘Sta vita mi stressa
Pillole nell’acqua, non ti gira la testa
Ora che sei depressa non è colpa del Lexotan
Anche se sei da sola tu non sei più la stessa, la stessa

[Strofa 2: Carl B.]
‘Sta vita mi stressa, è colpa dell’ansia
Tutto nella testa, sei chiusa dentro la stanza
Una fresca di vodka, che dà la fragranza
Noi che avviciniamo tutta questa distanza, a distanza
Coi WK da prima del successo, da prima delle raglie
Da bottigliate in piazza, dalle nottate in studio
Dai “Giuro, poi ti pago”
Dal conto al Bruschettaro a un conto milionario
Affoghiamo nel Lexotan, scappiamo da un restaurant
Tu ne prendi un’altra nascosta dentro la mensola
Ammassavi gli spicci, ora ti pago La Pergola
Se vuoi una scusa pe’ andartene, eccola
Sei la fine, sei la chiusa, come un ADV su Insta
Sono stato l’apripista per questa mischia
Passato da comparsa a regista
Ora non puoi fare finta che non esista

[Rit.: Joe S. con C. Brave]
‘Sta vita mi stressa
Pillole nell’acqua, non ti gira la testa
Ora che sei depressa non è colpa del Lexotan
Anche se sei da sola tu non sei più la stessa, la stessa
‘Sta vita mi stressa
Pillole nell’acqua, non ti gira la testa
Ora che sei depressa non è colpa del Lexotan
Anche se sei da sola tu non sei più la stessa, la stessa

[Strofa 3: Tommy T.]
Tommy Toxxic, Harry Potter
Sto con Joe e sacre scuole
Sulle suole fango e scorie
Perché arrivo dalle sponde del Tevere
Può succedere, trovi la tua auto in cenere
Sul lungotevere, può succedere
Non mi dire che non può succedere, che poi succede
Non mi dire che hai presente e non hai presente
Perché arrivo dalle zone non di Roma
Su un aereo, su una ruota, coca buona, Coca-Cola
Cosa dici? Come suona, comatosa, clamorosa
Gonna rosa, cuore in gola come in sala operatoria
Ricordo che rubavo borse alle ragazzine
Ricordo facevamo il piano per una rapina
Ricordo che sul tavolino avevi steso righe
Ricordo pure quel tuo amico, aveva le pasticche
Ricordo bene che in quegli anni stavo sotto a un tir
Ricordo anche facevo solo ca**ate
Questa è la mia storia, se vuoi, te la metto in prosa
Siamo nati a Roma, nati per ‘sta vita [?]

[Rit.: Joe S. con C. Brave]
‘Sta vita mi stressa
Pillole nell’acqua, non ti gira la testa
Ora che sei depressa non è colpa del Lexotan
Anche se sei da sola tu non sei più la stessa, la stessa
‘Sta vita mi stressa
Pillole nell’acqua, non ti gira la testa
Ora che sei depressa non è colpa del Lexotan
Anche se sei da sola tu non sei più la stessa, la stessa