Juan Magán – Sobrenatural feat. Marielle Hazlo & Álvaro Soler: video ufficiale, testo e traduzione

0

Il 19 luglio 2019 è uscito il nuovo album di Juan Magán intitolato 4.0 (ascoltalo su Spotify) e Sobrenatural è un singolo estratto dal progetto, inciso con la collaborazione di Álvaro Soler e Marielle Hazlo. Leggi il testo e la traduzione in italiano e ascolta e guarda il video ufficiale.

E’ abbastanza gradevole la nuova canzone del dj, produttore e cantautore spagnolo, scritta con la collaborazione di Alvaro Andy Clavijo Molina, Aron Jey e dagli altri due interpreti: la cantautrice statunitense-dominicana Marielle Hazoury Lora e lo spagnolo Soler, che in Italia conosciamo molto bene per le sue hit.

copertina canzone Sobrenatural

Sobrenatural testo e traduzione – Juan Magán • Álvaro Soler • Marielle Hazlo

downloadDownload su: AmazoniTunes

[Juan Magán]
Un ayer adelantado
Un pasado recordado
Quizás un no y antes vivido
Un deja vu que ya pasé
Te esperas y no deseo
Y sin desearlo la encontré
Recordando aquel momento
En que en mis sueños la besé
Entre mis sueños la besé, ye-eh

Un ieri anticipato
Un passato ricordato
Forse un no e prima vissuto
Un deja vu che ho già avuto
Tu aspetti e io non voglio
E senza volerlo l’ho trovata
Ricordando quel momento
In cui nei miei sogni l’ho baciata
Nei miei sogni l’ho baciata, eh-eh

[Álvaro Soler]
Cuando me mira y me sonríe más
Yo no aguanto más
Y yo quiero gritar
Lo que yo siento es sobrenatural
Empiezo a temblar
Y no puedo más
La adrenalina se empieza notar
Y se acerca más
Empiezo a volar
Entre las nubes de su manantial
Sobrenatural
Mírala, mortal

Quando mi guarda e mi sorride di più
Non ce la faccio più
E voglio gridare che
Quello che provo è soprannaturale
Comincio a tremare
E non ne posso più
L’adrenalina inizia a farsi notare
E si sta avvicinando
Inizio a volare
Tra le nuvole della sua primavera
Soprannaturale
Guardala, micidiale

[Juan Magán]
Sólo ven, dame una señal
Que me encienda los sentidos
Pa’ volverte a soñar
Sería un pecado mortal
Que me pierda en el camino
Sin volverme a enamorar

Vieni, fammi un segnale
Che mi accenda i sensi
Per tornare a sognare
Sarebbe un peccato mortale
Che mi perda lungo il cammino
Senza innamorarmi di nuovo

[Álvaro Soler]
Es pura adrenalina cuando yo siento tu cuerpo, oh-oh-oh
Es pura adrenalina cuando yo siento tu amor
La medicina que me cura y que me tiene envuelto, oh-oh-oh
Tú me la diste entre mis sueños con esa pasión

È pura adrenalina quando sento il tuo corpo, oh-oh-oh
È pura adrenalina quando sento il tuo amore
La medicina che mi guarisce e che mi avvolge, oh-oh-oh
Me l’hai data nei miei sogni con tale passione

[Juan Magán]
Cuando me mira y me sonríe más
Yo no aguanto más
Y quiero gritar
Lo que yo siento es sobrenatural
Y empiezo a temblar
Yo no puedo más
La adrenalina se empieza notar
Y se acerca más
Empiezo a volar
Entre las nubes de su manantial
Sobrenatural
Mírala, mortal

Quando mi guarda e mi sorride di più
Non ce la faccio più
E voglio gridare che
Quello che provo è soprannaturale
E comincio a tremare
Io non ne posso più
L’adrenalina inizia a farsi notare
E si sta avvicinando
Inizio a volare
Tra le nuvole della sua primavera
Soprannaturale
Guardala, micidiale

[Álvaro Soler]
Sólo ven, dame una señal
Que me encienda los sentidos
Para volverte a soñar
Sería un pecado mortal
Que me pierda en el camino
Sin volverme a enamorar

Vieni, fammi un segnale
Che mi accenda i sensi
Per tornare a sognare
Sarebbe un peccato mortale
Che mi perda lungo il cammino
Senza innamorarmi di nuovo

[Marielle Hazlo]
Un ayer adelantado
Un pasado recordado
Quizás un no y antes vivido
Un deja vu que ya pasé
No espero si no deseo
Y sin desearlo la encontré
Recordando aquel momento
En que en mis sueños te besé
Entre mis sueños te besé-e-e-e

Un ieri anticipato
Un passato ricordato
Forse un no e prima vissuto
Un deja vu che ho già avuto
Non aspetto se non voglio
E senza volerlo l’ho trovato
Ricordando quel momento
In cui nei miei sogni ti ho baciato
Nei miei sogni ti ho baciato

[Álvaro Soler]
Cuando me mira y me sonríe más
Yo no aguanto más
Y quiero gritar
Lo que yo siento es sobrenatural
Y empiezo a temblar
Yo no puedo más

Quando mi guarda e mi sorride di più
Non ce la faccio più
E voglio gridare che
Quello che provo è soprannaturale
E comincio a tremare
Io non ne posso più

[Juan Magán]
La adrenalina se empieza notar
Y se acerca más
Empiezo a volar
Entre las nubes de su manantial
Sobrenatural
Mírala, mortal

L’adrenalina inizia a farsi notare
E si sta avvicinando
Inizio a volare
Tra le nuvole della sua primavera
soprannaturale
Guardala, micidiale

[Álvaro Soler]
Sólo ven, dame una señal
Que me encienda los sentidos
Pa’ volverte a soñar

Vieni, dammi un segnale
Che mi accenda i sensi
Per tornare a sognare

[Juan Magán]
Sería un pecado mortal
Que me pierda en el camino
Sin volverme a enamorar

Sarebbe un peccato mortale
Che mi perda lungo il cammino
Senza innamorarmi di nuovo


Ascolta su: