Psicologi – Jailbreak: audio e testo della nuova canzone

0

Jailbreak è la quarta traccia inserita in MILLENNIUM BUG X, riedizione del primo album degli Psicologi, uscita il 2 aprile 2021 per Bomba Dischi, a circa dieci mesi dalla prima edizione MILLENNIUM BUG.

Leggi il testo e ascolta la nuova gradevole canzone del duo emo-pop rap nato nel 2019 e formato da Drast e Lil Kaneki. Lo stesso Drast e Daniele Razzicchia, aka Winniedeputa, hanno curato la produzione.

Ricordo che alle sedici tracce della prima edizione del disco, dono ora state aggiunte sette nuove canzoni, tra le quali l’unico anticipo Incubo, SOLO, DANZA, ESTATE80 e MILLE SPINE.

copertina album MILLENNIUM BUG X

Jailbreak – Psicologi – testo

Download su: AmazoniTunes

[Lil Kaneki]
Pensa che siamo da soli e se penso agli altri e non siamo noi
Pensa che al di là della siepe c’è un mondo nuovo e va fuoco e che vai
Napoli piange, la sento da qua
Roma è distratta e non penso cedrà
Cascano i diavoli sul Notre-Dame
Mannite che svolti soltanto più in là
Vorrebbero darci tutti contro
Ma se mi giro tu non mi giri
Sento il cuore in una macchina a scontro
Ma se non tiro tu non mi tiri

[Pre-Rit.: Lil Kaneki]
Yeah
E mi sembra di non avere abbastanza
Se fumo rinchiuso dentro questa stanza
Il mondo che muore, la neve che casca
I miei amici che soffrono, io dico: “Basta”
I pianti, le lacrime sopra la giacca
I ragazzi rinchiusi in qualche sostanza
Forse è l’affetto quello che ci manca

[Rit.: Lil Kaneki]
Vorrei te per restare sul fondo
Dopo un tramonto, dopo un jailbreak
Morirò e se sta crollando ‘sto mondo
E quello che racconto crolla con me (me, me)
Crolla con me (me, me), crolla con me

[ Drast]
E non ho sbagliato ad amare
Ho solo sbagliato persona
E non ho sbagliato a gridare
Pensavo fossi meno stron*a
E sbatto la porta perché siamo solo una coperta sporca
Di pudore perso durante le notti d’inverno quand’eri un po’ sbronza
Ballo tra streghe di Salem
Sei Lady Oscar che vuole giocare
Sei come ossigeno ed ami tornare
Quando penso non ci sia niente da fare
Ah, respiri sanno di Gin Tonic
Saluti sanno di ciao amari
Vieni a ballare la Tecktonik
Nella mia casa degli orrori

[Outro: Lil Kaneki]
Vorrei te per restare sul fondo
Dopo un tramonto, dopo un jailbreak
Morirò e se sta crollando ‘sto mondo
E quello che racconto crolla con me (me, me)
Crolla con me (me, me)
Crolla con me (me, me)
Crolla con me (me, me)
Crolla con me

Ascolta su: