I 10 strumenti musicali più costosi al mondo: non crederai al loro prezzo

0

Tra alcuni strumenti musicali ci sono dieci che sono tra i più costosi al mondo. Ecco di quali si trattano.

Strumenti musicali i 10 più costosi al mondo
Suonare uno strumento porta molti benefici

Suonare uno strumento musicale apporta molti benefici sia al fisico che alla mente, inoltre stimola la creatività e può essere un aiuto durante una riabilitazione.

Strumenti musicali: un beneficio

Imparare a suonare uno strumento, anche in tarda età. è sempre un buon consiglio, in quanto memorizzare la tecnica sviluppa il nostro cervello a ricordare bene le sequenze e quindi a rimanere attivi sotto il punto di vista riflessivo.

Strumenti musicali i 10 più costosi al mondo
Stradivari

Però non tutti sanno che al mondo ci sono ben 10 strumenti musicali considerati i più costosi di sempre.

La lista degli strumenti costosi

Ecco di seguito gli strumenti musicali più cari del pianeta:

Strumenti musicali i 10 più costosi al mondo
John Lennon al pianoforte – Nuovecanzoni.com

Viola Stradivari Macdonald

Questo Stradivari è famoso in tutto il mondo per i suoi violini ma il suo costruttore liutaio costruiva anche viole che sono ancora più rari dei primi. La Macdonald attualmente ha un valore stimato di ben 45 milioni. La somma è data dal fatto di essere una delle dieci viole Stradivari esistenti, e per il fatto di essere stata costruita nel 1719  nel cosiddetto periodo d’oro che va dal 1700 al 1720, e per via del suo ottimo stato di conservazione. Inoltre è stata oggetto di collezione di importanti personaggi come: Godfrey Bosville, terzo barone di Macdonald e nel 1964 fu acquistata da Peter Schidlof del Quartetto Amadeus.

Violoncello Stradivari Duport

Il violoncello Stradivari Duport ha un valore di 20 milioni. La sua costruzione risale al 1711 e prende il nome da Jean-Pierre Duport proprietario dello strumento nel 1800. Si vocifera che la sua ammaccatura sia dovuta a Napoleone Bonaparte dopo che Duport concesse all’imperatore di suonarlo nel maneggiarlo e per via gli stivali provocò l’ammaccatura. Nel 1943 lo strumento fu acquistato da Auguste-Joseph Franchomme per 22.000 franchi e fu anche preso a modello dal liutaio Jean Baptiste VuillaumeMstislav Rostropovich lo ha suonato  1975 fino al 2007 anno della sua morte.

Violino Stradivari Lady Blunt

Il primo violino Stradivari costruito nel 1721 monopolizza la classifica degli strumenti più costosi. Il suo valore è stimato intorno ai 16 milioni di dollari e il suo nome lo deve per via di Lady Anne Blunt quindicesima baronessa di Wentworth e figlia di Lord Bayron.

Violino Stradivari Hammer

Costruito nel 1707 , il suo valore è stimato sui 3,5 milioni di dollari, prende il nome da Christian Hammer, un collezionista del diciannovesimo secolo.

Violino Stradivari Lady Tennant

Lo Stradivari Lady Tennant venne costruito nel 1699 e il suo valore stimato è di 2 milioni di dollari. Nel 1900 fu acquistato da un uomo di affari scozzese per omaggiare la sua signora e venne battezzato Lady Tennant, in onore della donna che ricevette il regalo.

Piano Steinway Z

Questo altro non è che il pianoforte che John Lennon acquistò nel 1970 e usò per comporre il brano Imagine. Nel 2000 il cantante George Michael lo acquistò ad un’asta per la la somma di 1,7 milioni di dollari dichiarando che valeva ogni centesimo speso.

Blackie Stratocaster

La Blackie Stratocaster appartenuta a Eric Clapton fu venduta per 960.000 dollari ad un’asta di Christie’s, New York. Costruito da Clapton stesso nel 1970 che unì le parti migliori di tre chitarre per assemblarle in un unico strumento. La chitarra esordisce nel 1973 al Rainbow Concert e diventa amica di Clapton fino al 1985 quando le sue condizioni non consentivano al cantante di suonarla in modo professionale.

Martin OM-45 De Luxe Authentic 1930

La CF Martin è una delle  quindici esemplari di questa chitarra aggiudicata dal musicista country Roy Rogers. Dal valore di 555.000 dollari una sua replica viene venduta fino a 100.000 dollari.

Viola Gasparo Bertolotti da Salò

Gasparo da Salò  ha dedicato 50 anni della sua vita alla costruzione di strumenti a corda. Nel 2004 la sua viola fu venduta alla somma di 543.000 dollari.

Violoncello Gennaro Gagliano

Alessandro Gagliano, figlio di liutai napoletani, fu allievo di Stradivari e il suo secondogenito Gennaro realizzò questo violoncello che nel 2009 è stato ceduto all’asta per 362.500 dollari.