Gianna Nannini: com’è diventata oggi la figlia Penelope? Uguale alla mamma

0

La cantante rock ha trascinato e continua a trascinare generazioni intere con le sue canzoni pregne di significato e di melodie indimenticabili. Gianna Nannini aveva però un sogno: quello di diventare mamma. Ha sempre dichiarato la sua omosessualità pertanto non poteva sperimentare la maternità nel modo tradizionale.

Gianna Nannini
Gianna Nannini

Per fortuna, Gianna Nannini è comunque riuscita a realizzare il suo sogno con l’inseminazione artificiale. La cantante ha avuto così il piacere di avere in grembo la sua creatura. La cantante ha avuto così Penelope. Oggi la piccolina le somiglia moltissimo.

LEGGI ANCHE –> Gianna Nannini Per oggi non si muore: audio e testo della nuova canzone

Gianna Nannini, la sua Penelope oggi è tale quale a lei

La bellissima notizia dell’arrivo di Penelope nella sua vita, Gianna Nannini l’ha data ai fan ormai nel lontano agosto 2010. La piccola nacque il 26 novembre del 2010 nella clinica “La Madonnina in un clima fomentato da tante polemiche.

In molti non capivano e non apprezzavano la scelta della cantante: Gianni, infatti, ha affrontato una gravidanza con inseminazione in tarda età. La rocker fu letteralmente sommersa dalle critiche da parte dell’opinione pubblica.

In un’intervista al Corriere della Sera, Gianna rivelò di essere rimasta molto male per tutte queste critiche. La cantante sottolineò come la stessa Bibbia ha parlato di madri 70enne, anche il grande Rod Stewart ha avuto un figlio a 65 anni senza creare scalpore ma ovviamente quando è una donna ad averlo si crea la polemica.

Penelope oggi è bellissima

Un clima, quello generato dalla sua gravidanza, che le intossicava l’anima: è per questo che pochi mesi dopo la nascita di Penelope, ha voluto trasferirsi a Londra con la sua compagna Carla.

La cantante, per raccontare quei momenti, ha anche scritto una autobiografia dall’emblematico titolo, “Cazzimiei”.

A Londra la sua piccolina può godere di più diritti, non viene considerata il frutto di ‘un esperimento’. La cantante si è anche unita civilmente alla sua Carla, con un’unione civile, e ha anche deciso di avviare le pratiche per la stepchild adoption, ovvero le pratiche per concedere al compagno di adottare in caso di morte il bimbo.

LEGGI ANCHE –> Gianna Nannini  A chi non ha risposte: audio e testo del nuovo brano

La amatissima artista sta vedendo crescere la sua piccolina e oggi vi mostreremo com’è: la somiglianza con la mamma si vede tutta.

Gianna Nannini e Penelope
Gianna Nannini e Penelope

Gli occhi chiari e i capelli castani: una piccola Gianna che si spera abbia ereditato anche il dono nel canto.