Dolcenera & Laïoung – Wannabe: audio e testo del positivo singolo contro la paura

0

La cantautrice Dolcenera e il rapper Laioung, duettano sulle note di Wannabe, singolo contro la paura e ricco di messaggi positivi, concepito per farci trascorrere questo terribile periodo nel miglior modo possibile.

Il testo e l’audio di questa gradevolissima canzone, scritta dagli interpreti e prodotta da K6DN, un inno di incoraggiamento rivolto a tutti, con la speranza che questo tristissimo e delicatissimo periodo termini il prima possibile.

I due artisti, per la prima volta insieme, hanno sentito l’esigenza di incidere questo brano contro le preoccupazioni che al giorno d’oggi ci accompagnano quotidianamente, del resto, come si fa a non esserlo visto che ogni giorno perdono la vita tante persone… Allora tiriamoci un po’ su il morale ascoltandoci questo pezzo, caratterizzato da un incisivo e contagioso ritornello che entra subito nella testa dell’ascoltatore di turno.

Wannabe copertina brano

Dolcenera Wannabe testo

downloadDownload su: AmazoniTunes

[Dolcenera & Laïoung]
Tutto normale
Io sembro aliena
Tu allegramente, incosciente vai alla deriva
Per fare del bene qui
Ci vuole il male
La Terra brilla tra i fanatici del terrore
Non credo ai miracoli (No)
Però ascolto la musica (No)
Non credo ai wannabe, wannabe, wannabe (Wannabe), muoviti
Non credo ai miracoli (No)
E nemmeno agli ostacoli (No)
Vorrebbero andare avanti ma solo restando nei limiti, yah
Non credo ai miracoli
Però ascolto la musica (Ascolto la musica)
E basta questi wannabe, wannabe, wannabe (Wannabe), salvami (Salvami)

[Dolcenera & Laïoung]
Comunque vada, alé
Io non ho paura
Viva la paura che mi tiene in vita, alé
Sono quel che sono
Fuori da ogni gioco eppure me la gioco, alé-oh
Sono un incosciente, sì ma, liberamente, alé
Fuori da quel trip di wannabe (Wannabe, ooooh)

[Dolcenera & Laïoung]
Ad esser sinceri
Si fa più fatica
E quello che vedi è quello che non vuoi vedere (Yeah)
Con la testa alta (Eh)
Essendo tenaci (Yeah)
Essendo noi stessi, muoiono paure, non c’è scompiacere
Non credo ai miracoli (No)
Credo nella musica (Yeah)
Non credo nei wannabe, wannabe, wannabe (No), perché sono me (sono me lo stesso)
Non credo ai miracoli
Però ascolto la musica (Yeah)
E basta questi wannabe, wannabe, wannabe (Wannabe), salvami (Ooooh)

[Dolcenera, con Laïoung]
Comunque vada, alé
Io non ho paura
Viva la paura che mi tiene in vita, alé
Sono quel che sono
Fuori da ogni gioco eppure me la gioco, alé
Sono un incosciente, sì ma, liberamente, alé
Fuori da quel trip di wannabe, wannabe
Comunque vada, alé

[Laïoung & Dolcenera]
Yah, yah
Ho dovuto affrontare la guerra
E mi sono rialzato da terra
Lo comunico felicemente (wannabe, wannabe)
Che ne sono uscito vincente, yeah
Vorrebbero essere come me
La fama è solo una moda
Il tempo pensasse come la mia strofa
Come l’ascolti ti inchioda (Alè)
Meritocratici sempre
Vogliamo essere solo noi stessi
Vivere senza complessi
Vivere senza permessi, yeah
Quando si vive di atti e si vive d’amore non si è sottomessi
Vivo di grandi successi
Comunque vada, alè

[Dolcenera]
Io non ho paura
Viva la paura che mi tiene in vita, alé
Sono quel che sono
Fuori da ogni gioco eppure me la gioco, alé-oh
Sono un incosciente, sì ma, liberamente, alé
Fuori da quel trip di wannabe, wannabe


Ascolta su: