Daniele Silvestri: audio e testo del nuovo singolo Prima Che

0

Rilasciato il 12 aprile 2019, Prima Che è il nuovo singolo di Daniele Silvestri, dal successivo 10 maggio disponibile in vinile, nel cui lato b includerà “L’Ultimo Desiderio“, altro brano disponibile in digitale dallo stesso giorno.

Qui il cantautore romano propone questa bella e romantica canzone, che anticipa l’uscita del nono album in studio “La Terra Sotto I Piedi”, che vedrà la luce il 3 maggio, mentre per il vinile bisognerà attendere al successivo 17 maggio.

Possiamo parlare di tutto, dei massimi sistemi, dei temi scomodi, delle derive politiche, culturali, sociali…ma alla fine – come diceva qualcuno – è sempre l’amore il motore di tutto. Perciò beccatevi il Love Pack in tutta la sua prevedibile e complessa…semplicità.” ha scritto sui social network Silvestri, che in autunno tornerà ad effettuare una serie di concerti. Date e biglietti su TicketOne.

La copertina del brano è opera di Paolo De Francesco.

daniele silvestri prima che

Daniele Silvestri – Prima Che testo

Download su: AmazonVinile (dal 10 maggio) – iTunes

Il CD e il Vinile dell’album La Terra Sotto I Piedi.

Ma se potessimo tornare
al ricordo che hai di me
alle cose come sono
o come erano prima di distruggerle
prima che…

Ma se potessimo scappare
dall’idea che avrò di te
e riprenderci le mani
con la voglia di tenerle il più possibile
se riuscissimo a trovare ancora quell’ingenuità
ti fa sentire a casa anche non avendola
e senza sforzo fingere di non sapere già
com’è che è andata.

Se sapessimo guardarci con un po’ di gelosia
quella sana, quella semplice
la paura che si possa facilmente andare via
e cercare di stupirsi e poi arrabbiarsi e poi lasciarsi
senza mai riuscirci e farsi dei discorsi giuro assurdi
e poi ritrovarsi stretti che non ti lascerò mai
capisci… mai.

Se anche fossimo sicuri
che la colpa
è stata solo mia
e cambierebbe qualche cosa o basterebbe solo il peso
della tua malinconia
cercheresti ancora
di colorare
o scapperesti via.

Se potessimo tornare
al ricordo che hai di me
alle cose come erano
prima che.


Ascolta su: