Gaia, Sean Paul e ChildsPlay in Boca, nuova canzone: audio e testo

0

Rilasciato venerdì 14 maggio 2021 per Columbia/Sony Music Italy, Boca è un singolo in cui Gaia Gozzi torna a cantare in portoghese. A dare unteriore appeal alla traccia, la voce del cantante e rapper giamaicano Sean Paul, un autentico pezzo da novanta della scena.

Informazioni sulla canzone Boca di Gaia con Sean Paul

Prodotta dai Childsplay, team di produzione olandese formato da MC Don Perignon (Don Hoitink), Keanu (Steve Keanu Tandajo) e DJ KidQ (Mimoum Steven Kwik), già produttori di J Balvin e vincitori di Latin Grammy, la coinvolgente nuova canzone vede la cantautrice italo-brasiliana, trionfatrice della diciannovesima edizione di Amici, cantare in portoghese, come fece nella hit Chega, con la quale conquistò ben due dischi di Platino. Chega è inoltre stata tra le canzoni più ascoltate dell’estate 2020. Ad affiancarla, l’artista giamaicano di fama mondiale che non ha di certo bisogno di presentazioni. Nei suoi tanti gloriosi anni di carriera, Sean è stato in grado di mescolare il reggae delle origini con la dancehall, riuscendo sempre a reinventarsi e sperimentare. Tra i suoi più grandi successi, Get Busy e Mad Love. Sean ha inoltre collaborato con mostri sacri come Rihanna, Dua Lipa, Beyoncé e Sia, tra gli altri.

La canzone, in cui il reggaeton si fonde a ipnotici richiami indiani, risvegliando il desiderio di muoversi e ballare, nacque ad Amsterdam a fine 2019, poco prima che scoppiasse la pandemia mondiale, quando tutto era normale: baci, strade di notte, incontri per caso e desiderio di libertà, quella libertà che il Covid di ha purtroppo tolto, scombussolando le nostre vite.

In Boca, accompagnata dalla voglia di lasciarsi andare e dalla spensieratezza, la Gozzi canta la voglia di ricominciare a viaggiare, facendosi trasportare dalle sensazioni, senza preoccuparsi della meta e abbandonando pensieri e negatività.


Il testo di Boca by Gaia e Sean Paul

Download su: Amazon – Ascolta su: Apple Music

[Intro]
Nesse lugar, a música ‘tá alta e meu corpo tá livre
Solte sua alma para achar os olhos de quem não conheces

[Ritornello]
Olha pra minha boca, boca
Não ligue pros outros, vem pra cá
Quero ter a troca, troca
Do nosso sabor e cheiro, ah
Olha pra minha boca, boca
Não ligue pros outros, vem pra cá
Quero ter a troca, troca
Do nosso sabor e cheiro, ah

[Strofa 1]
Termina a bebida, na rua
Olhe pro céu que a noite ilumina
Começa a viagem pra Lua
E cê não precisa saber nossa meta
Olhe pra mim, me dê um beijim
Agora não pense nos dias ruins
Mente vazia, sinta essa brisa
Você é o Diego e eu sou a Frida
Você é o Diego e eu sou a Frida
Se liga
Olhe pro quadro que é a nossa vida (que é a nossa vida)
Você é o Diego e eu sou a Frida
E agora…

[Ponte]
Nesse lugar, a música ‘tá alta e meu corpo tá livre
Solte sua alma para achar os olhos de quem não conheces

[Ritornello]
Olha pra minha boca, boca
Não ligue pros outros, vem pra cá
Quero ter a troca, troca
Do nosso sabor e cheiro, ah
Olha pra minha boca, boca
Não ligue pros outros, vem pra cá
Quero ter a troca, troca
Do nosso sabor e cheiro, ah

[Strofa 2: Sean Paul & Gaia]
Well bang bang bang
Say gyal me ready fi the ting right now
You shoulda know SP we nuh ramp nor play
Settle, me a settle on the riddim and give you all night
And girl me a do it ‘til a day
O calor que sobe e engole o suor da pele
Dancei com o seu prazer
Naquela janela aberta, eu vi o passado
Correr atrás de você
Gyal, me seh me loving how you hips dem a sway
And you know the dutty gonna give you only
Straight up, right up, girl, you fi gimme the tight up
And listen to the words wha me say
Ay!

[Ponte]
Nesse lugar, a música ‘tá alta e meu corpo tá livre
Solte sua alma para achar os olhos de quem não conheces

[Ritornello]
Olha pra minha boca, boca
Não ligue pros outros, vem pra cá
Quero ter a troca, troca
Do nosso sabor e cheiro, ah
Olha pra minha boca, boca
Não ligue pros outros, vem pra cá
Quero ter a troca, troca
Do nosso sabor e cheiro, ah

[Outro]
Do nosso sabor-bor-bor-bor-bor-bor-bor-bor e cheiro, ah
Do nosso sabor-bor-bor-bor-bor-bor-bor-bor e cheiro, ah

copertina brano boca by gaia gozzi

Boca traduzione canzone Gaia Gozzi

[Introduzione]
In questo posto la musica è forte e il mio corpo è libero
Libera la tua anima per trovare gli occhi di coloro che non conosci

[Ritornello: Gaia]
Guarda la mia bocca, bocca
Non badare agli altri, vieni qua
Voglio avere lo scambio, lo scambio
Del nostro sapore e del nostro odore, ah
Guarda la mia bocca, bocca
Non badare agli altri, vieni qua
Voglio avere lo scambio, lo scambio
Del nostro sapore e del nostro odore, ah

[1a Strofa]
Finiamo il drink, per strada
Guardiamo il cielo che la notte illumina
Inizia il viaggio verso la luna
E non è necessario conoscere la nostra meta
Guardami, dammi un bacio
Adesso non pensare ai brutti giorni
Svuota la mente, senti quella brezza
Tu sei il Diego e io sono la Frida
Tu sei il Diego e io sono la Frida
Si legano
Guarda la cornice che è la nostra vita (questa è la nostra vita)
Tu sei il Diego e io sono la Frida
E adesso…

[Bridge: Gaia]
In questo posto la musica è forte e il mio corpo è libero
Libera la tua anima per trovare gli occhi di coloro che non conosci

[Ritornello: Gaia]
Guarda la mia bocca, bocca
Non badare agli altri, vieni qua
Voglio avere lo scambio, lo scambio
Del nostro sapore e del nostro odore, ah
Guarda la mia bocca, bocca
Non badare agli altri, vieni qua
Voglio avere lo scambio, lo scambio
Del nostro sapore e del nostro odore, ah

[2a Strofa]
Bene, bang bang bang
Dimmi ragazza, che sono pronto per quella cosa adesso
Dovresti conoscere Sean Paul, noi non scherziamo né giochiamo
Accontentami, fammi rilassare a ritmo e ti do tutta la notte
E ragazza, te lo darò per un giorno
Il calore che sale e ingoia il sudore della pelle
Ho ballato con il tuo piacere
In quella finestra aperta, ho visto il passato
Correre dietro a te
Ragazza, dico che mi piace il modo in cui i tuoi fianchi ondeggiano
E sai che Dutty ti darà solo [Nota: Dutty (dirty) è una parola con la quale Sean Paul si identifica e che fa parte dello slang giamaicano. In questo caso, Dutty dovrebbe essere inteso come “sporcaccione”. Ricordo inoltre che il suo secondo album in studio del 2002 si intitola “Dutty Rock”.]
Subito, subito ragazza, dammi l’unione
E ascolta le parole che dico
Ay!

[Ponte]
In questo posto la musica è forte e il mio corpo è libero
Libera la tua anima per trovare gli occhi di coloro che non conosci

[Ritornello]
Guarda la mia bocca, bocca
Non badare agli altri, vieni qua
Voglio avere lo scambio, lo scambio
Del nostro sapore e del nostro odore, ah
Guarda la mia bocca, bocca
Non badare agli altri, vieni qua
Voglio avere lo scambio, lo scambio
Del nostro sapore e del nostro odore, ah

[Conclusione]
Del nostro sapore-pore-pore-pore-pore-pore-pore-pore e del nostro odore, ah
Del nostro sapore-pore-pore-pore-pore-pore-pore-pore e del nostro odore, ah

Audio