Bl4ir – Sola: audio e testo della nuova bella canzone

0

Rilasciato il 20 marzo 2020, Sola è un singolo del rapper napoletano Simone Scognamiglio, artisticamente conosciuto come BL4IR. Il testo e l’audio di questo brano decisamente radio friendly.

E’ a parer mio niente male la nuova canzone del trapper campano classe 2000, scritta di suo pugno e prodotta da Vincenzo Pezzella, aka Vinz Turner. Nell’orecchiabile brano, parla di una ragazza con la quale si diverte sotto le coperte e che, come da titolo, dice che si sente sola e che non si innamora. Nonostante il protagonista faccia sesso anche con altre ragazze, alla fine ha proprio un debole per lei dalla quale torna sempre, ma è molto difficile che tra i due possa nascere qualcosa in più perché il loro feeling è solo nell’intimità.

sola copertina brano

Bl4ir Sola Testo e Traduzione

downloadDownload su: iTunes

Na-na-na-na-na-na-na na-na-na
Bl4ir baby
Na-na-na-na-na-na-na-na na-na-na
Turner
Na-na-na-na-na-na-na na-na-na

Dice che si sente sola
che non si innamora
il tempo, no, non perdona
dai facciamolo ancora
solo un’altra mezz’ora
sotto le lenzuola
sta con me, non ragiona
sembra un’altra persona

Ehi, ok
Dice che si sente sola di notte
vorrebbe tornare a quelle mille volte
che urlava il mio nome, sì, lo urlava forte
se ci siamo persi è colpa della sorte
ho detto chiama
se ti senti sola chiama
fumiamo marijuana, baby, fino a mañana, ehi

Dai baby dimmi di sì, ok
non ci vediamo da un po’
sei libera lunedì?

Ma poi dice che si sente sola
Che non si innamora
il tempo, no, non perdona
dai facciamolo ancora
solo un’altra mezz’ora
sotto le lenzuola
sta con me, non ragiona
sembra un’altra persona

Como, como, como dice baby

Sai che c’è?
Non cambia niente anche
se sto con lei, con quell’altra e poi con altre tre
il problema è che ritorno sempre da te
non so se sei quella giusta ma tu cuerpo me gusta e lo so (baby)
che ci stai male però, yeh, yeh, yeh

adesso, no, non lo so
andrò via per un bel po’
non so se ti rivedrò

Ma poi dice che si sente sola
Che non si innamora
il tempo, no, non perdona
dai facciamolo ancora
solo un’altra mezz’ora
sotto le lenzuola
sta con me, non ragiona
sembra un’altra persona

E mo che nun t’ chiamm
nun sacc’ si te manc
giuro me ca nun chiagn
no-no-no-no
e mo ca pass’ e guard
manc ce salutamm
stammore è na cundann (è na cundann)

E ora che non ti chiamo
non so se ti manco
giuro che non piango
nononono
e ora che passi e guardi
nemmeno ci salutiamo
quest’amore è una condanna

Dice che si sente sola
Che non si innamora
il tempo, no, non perdona
dai facciamolo ancora
solo un’altra mezz’ora
sotto le lenzuola
sta con me, non ragiona
sembra un’altra persona

[Parlato]
Spesso scavo nei ricordi e torno sempre a quella notte, quella maledetta estate, quel maledetto viaggio. E’ stata la prima e l’ultima volta che ti ho vista. Non ti dimenticherò mai. Chiamami se ti senti sola


Ascolta su: