Aiden – Ripensi a noi: audio e testo del nuovo brano

0

ripensi a noi aiden

Ripensi a noi è una bella canzone in pieno stile Aiden, disponibile su Youtube dal 22 aprile 2020: il testo della canzone, che sta facendo impazzire i fan del rapper svizzero, che come al suo solito non delude.

Come spesso avviene nei brani di Loris Lorenzetti, aka Aiden, anche qui si parla di una relazione che sembra ormai finita, anche se in cuor suo, il protagonista spera ancora che la persona che ama cambi idea a decida di ricominciare questa love story. Prossimamente questo pezzo sarà anche disponibile negli store digitali e nelle principali piattaforme streaming.

Aiden – Ripensi a noi testo

Baby levati un po’ tutto che voglio sentire
la tua pelle sulla mia che fa sempre scintille
io e te complici in questa storia senza lieto fine
anche se dentro urlo e non riesci più a sentire
c’è distanza anche quando siamo vicini
dici che stai male poi vedo che ridi
come faccio a fidarmi se non ti fidi?
quando dici “ci tengo” sembra che fingi

ma non so dirti quanto vorrei provare ancora tutto quello
non so cosa darei per poterti stringere, non per abitudine
quando mi consolavi ma stavi male più tu di me
e adesso il tempo passa ma senza di te
fingere di star bene fa parte di me
non so se ho visto bene ma ti manco un po’
e forse un po’ ti frega di com’è che sto

quando risenti i miei pezzi però ripensi a noi
forse possiamo tornare, basta che tu lo vuoi
ti aspetto qui come sempre, col freddo di dicembre
non mi serve niente, mi basta che ci sei tu

quando poi ti penso batte forte il cuore
vorrei dirti ciò che penso e farti mille cose
dentro la mia felicità c’è sempre del dolore
ma tu credi mi vada bene restare così
ma te credo che vada bene, mi pare di si
ho ancora i segni sulla pelle di quei brutti giorni
confondo sempre il mio presente con i miei ricordi

versami addosso i tuoi drammi
che lo sai che un po’ mi piace
servono settimane per fare la pace
vorrei che tu mi amassi ed io non sono in grado
di darti quello che vorresti, ci riesco di rado
sono fatto così, sogno ad occhi aperti per vederti qui
tu sei fatta cos’ anche se in fondo so che non vorresti mai perdermi

quando risenti i miei pezzi però ripensi a noi
forse possiamo tornare, basta che tu lo vuoi
ti aspetto qui come sempre, col freddo di dicembre
non mi serve niente, mi basta che ci sei tu