Zero Assoluto – Una canzone e basta: testo e audio del nuovo singolo + video

0

Una canzone e basta è il secondo singolo degli Zero Assoluto estratto dal sesto album in studio Di Me e Di Te, rilasciato il 18 marzo 2016. Il brano è in rotazione radiofonica nazionale da venerdì 15 aprile.

Dopo la title track sanremese Di me e di te, che alla kermesse non ha avuto molta fortuna, il duo formato da Matteo Maffucci e Thomas De Gasperi torna con quest’orecchiabile canzone scritta con Piero Romitelli e Davide Simonetta e prodotta e arrangiata da Antonio Filippelli.

Il brano è un antistress, un invito a prendersi una pausa dalla frenesia quotidiana ed a prendersi del tempo da dedicare alle proprie passioni, per riappacificarsi con una vita troppo spesso scandita dai doveri.

E poi, ad un certo punto, arriva il sole. E’ una questione emotiva, non meteorologica. La primavera e l’estate sono la nostra bacchetta magica. E’ il momento dove finalmente iniziamo quanto meno ad immaginare il nostro momento “leggero”. E’ un misto di felicità inspiegabile, quasi di ansia misto ad euforia, un momento che vorresti arrivasse subito. E’ ricaricarsi, è dedicarsi a se stessi, è impegnarsi per non far passare questo momento in modo distratto. Basta poco, pochissimo e si può fare. Ci sono delle volte in cui bisogna avere il coraggio di dire che abbiamo bisogno “di noi”, ma anche di un istante, di un respiro, di una vacanza, di un bacio, di correre, di leggere, di tempo per qualcuno, di altro. La leggerezza è l’arma segreta, la voglia è necessaria e la passione fa il resto.

Sono queste le parole del duo sui social network, utilizzate per lanciare il secondo tassello della sesta era discografica, che prossimamente sarà impreziosito dal videoclip.

Nell’attesa, cliccando sull’immagine in basso è possibile ascoltare su Deezer, l’audio di questa e delle altre 9 canzoni incluse nel disco, che ha segnato una svolta artistica nel percorso degli Zero Assoluto, che per la prima volta hanno aperto le porte della loro produzione, collaborando con tanti autori di talento italiani come Fortunato Zampaglione, Piero Romitelli, Rory Di Benedetto, Zibba, Antonio Filippelli e Fabrizio Martorelli.

Aggiornamento: qui il video ufficiale diretto da Gaetano Morbioli con la collaborazione di Peter Facchetti.

Zero-Assoluto-Una-canzone-e-basta-artwork

Testo Una canzone e basta – Zero Assoluto (Digital Download)

Traffico e deliri
la gente che sorpassa sulla destra
il cuore multato in divieto di sosta
rimosso dalla convinzione che se tornano le cose cambiano.

Panico sulla tangenziale
la nostra storia sembra un altro affitto da pagare
è normale
come un’altra notte da aspettare in piedi
quando le lancette rallentavano i pensieri
e non dormo più la notte
sogno ad occhi aperti
sopra il letto luci spente
una canzone e basta.

Ci vuole un minimo di logica per stare bene
o meglio di noi
ci vuole la passione giusta per non farsi male
più male
e ritrovarsi a un metro dal delirio
e poi salvarsi la pelle per un attimo
non esiste un manuale per non farsi male
più male di noi.

Sveglia, il mondo mi va stretto
come un’occasione che rimane nel cassetto
e dormo di brutto
tanto la mattina son distrutto
meglio se rimando ogni capitolo a domani

E ogni giorno è quello giusto
per trovare la felicità
e per il resto non c’è fretta
tanto il resto aspetta.

Ci vuole un minimo di logica per stare bene
o meglio di noi
ci vuole la passione giusta per non farsi male
più male
e ritrovarsi a un metro dal delirio
e poi salvarsi la pelle per un attimo
non esiste un manuale per non farsi male
più male di noi.

Io che non riesco a non fermarmi neanche di domenica
e ancora ci penso, che bello il cielo quando nevica
ci vuole un minimo di logica
ci vuole meno matematica
ci vuole una bacchetta magica
ci vuole un’ora di ricarica
e ritrovarsi a un metro dal delirio
e poi salvarsi la pelle per un attimo
non esiste un manuale per non farsi male
più male di noi.