ZAYN – Vibez è il secondo singolo estratto dal nuovo album (testo e traduzione)

0

copertina brano vibez by Zain Malik

Il cantautore britannico Zain Malik, rilascia il primo singolo del 2021 intitolato Vibez, come secondo ed ultimo anticipo del terzo album in studio Nobody Is Listening, atteso il 15 gennaio 2020, una settimana dopo la release del brano e a due anni dall’ultima fortunata fatica discografica Icarus Falls.

Vibez Testo ZAYN

Download su: Amazon – Ascolta su: Apple Music

[Chorus 1]
Don’t keep me waiting
I’ve been waiting all night to get closer
And you already know I got it for ya
You know the vibes, know the vibes, put it on ya
If we’re movin’ too fast, we can slow up
Baby, this far from mediocre, no
You know the vibes, know the vibes

[Verse]
You and me here in this room
Imagining things we could do
Won’t tell no lies, no lies to you
I need you here, I need you here
Mind runnning wild, we touchin’ slow
Just say the word, I’m ready to go
Anticipation plays after four
I need you now, oh

[Pre-Chorus]
Baby, I’ma get you right, I will
When I touch you tell me how it feel
Trust me, I’ma make it feel surreal
Baby, mind of mine
I’ma do all the things
Type of things that happen in your dreams
Get you right where you need to be
Just don’t keep me

[Chorus 2]
Don’t keep me waiting
I’ve been waiting all night to get closer
And you already know I got it for ya
You know the vibes, know the vibes, put it on ya
If we’re movin’ too fast, we could slow up
Baby, this far from mediocre, no
You got the vibes, got the vibes

[Bridge]
If I move too fast, too fast

[Pre-Chorus]
Baby, I’ma get you right, I will
When I touch you tell me how it feel
Trust me, I’ma make it feel surreal
Baby, mind of mine
I’ma do all the things
Type of things that happen in your dreams
Get you right where you need to be
Just don’t keep me

[Chorus 2]
Don’t keep me waiting
I’ve been waiting all night to get closer
Yeah, you already know I got it for ya
You know the vibes, know the vibes, put it on ya
If we’re movin’ too fast, we could slow up
Baby, this far from mediocre, no
You got the vibes, got the vibes


ZAYN, Vibez traduzione

[Ritornello 1]
Non farmi aspettare
Ho aspettato tutta la notte per avvicinarmi
E sai già che l’ho fatto per te
Conosci le vibrazioni (o “Sai quello che provi”), conosci le vibrazioni, mettitele addosso
Se stiamo andando troppo veloci, rallentiamo
Piccola, così lontano dall’essere mediocre, no
Conosci le vibrazioni, conosci le vibrazioni

[Strofa]
Io e te qui in questa stanza
Immaginando le cose che potremmo fare
Non ti dirò bugie, niente bugie a te
Ho bisogno di te qui, ho bisogno di te qui
La mente scorazza, ci tocchiamo lentamente
Dì solo una parola, sono pronto per andare
L’attesa gioca dopo le quattro
Ho bisogno di te adesso

[Pre-ritornello]
Piccola, ti sistemerò per bene, lo farò
Quando tocco dimmi cosa senti
Fidati, lo farò sembrare surreale
Piccola, la mia mente
Farò qualsiasi cosa
Quel genere di cose che accadono nei tuoi sogni
Ti porto esattamente dove devi essere
Ti chiedo solo di non farmi

[Ritornello 2]
Non farmi aspettare
Ho aspettato tutta la notte per avvicinarmi
E sai già che l’ho fatto per te
Conosci le vibrazioni, conosci le vibrazioni, mettitele addosso
Se stiamo andando troppo veloci, potremmo rallentare
Piccola, così lontano dall’essere mediocre, no
Hai le vibrazioni, hai le vibrazioni

[Ponte]
Se sto andando troppo veloce, troppo veloce

[Pre-ritornello]
Piccola, ti sistemerò per bene, lo farò
Quando tocco dimmi cosa senti
Fidati, lo farò sembrare surreale
Piccola, la mia mente
Farò qualsiasi cosa
Quel genere di cose che accadono nei tuoi sogni
Ti porto esattamente dove devi essere
Ti chiedo solo di non farmi

[Ritornello 2]
Non farmi aspettare
Ho aspettato tutta la notte per avvicinarmi
Sì, sai già che l’ho fatto per te
Conosci le vibrazioni, conosci le vibrazioni, mettitele addosso
Se stiamo andando troppo veloci, potremmo rallentare
Piccola, così lontano dall’essere mediocre, no
Hai le vibrazioni, hai le vibrazioni


Informazioni e significato della canzone Vibez

Dopo Better, pubblicato il 25 settembre 2020, il cantante classe 1993 rilascia il secondo tassello della terza era discografica, che sarà composta da undici tracce.

Scritta insieme a Nija Charles, Mike “Scribz” Riley e Rogét Chahayed, e prodotta dagli ultimi due, la gradevole canzone è dedicata alla modella americana Gigi Hadid, vale a dire la sua ragazza e la madre della figlia.

Qui il cantautore continua con i suoi soliti temi legati al sesso, incoraggiando con certe allusioni la partner, a mostrare la sua vera natura ed a non nascondere nulla poiché non c’è nessun altro, il che potrebbe anche spiegare il titolo dell’album “Nobody Is Listening” (nessuno sta ascoltando).