Leggi il testo di Ottagono by Nex Cassel & IZI

0

Nex Cassel & IZI insieme in Ottagono, ottava traccia racchiusa in Vera Pelle, nuovo album del rapper di Udine, rilasciato l’8 gennaio 2020 su RP Music Entertainment con distribuzione di Believe. Il testo della canzone, una delle più attese del disco.

Il brano è stato scritto dagli interpreti con la collaborazione di Luca Spataro, meglio conosciuto come St. Luca Spenish, che ha prodotto e co-prodotto tutte le tredici tracce di questo progetto, che vede altri importanti ospiti come Nitro, DrefGold e Dani Faiv.

Vera Pelle è un disco 100% rap, con un suono attuale e un titolo che fa riferimento a storie vere, ideale sequel di un percorso iniziato nel 2013 con “Come Dio Comanda” e proseguito nel 2016 con “Rapper Bianco”, suoi due precedenti album solisti.

copertina album vera pelle

Testo Ottagono di Nex Cassel e IZI

Download su: Amazon – Ascolta su: Apple Music

(Cassel)

[1a Strofa]
Che siano verdi o gialle mi gioco le carte giuste (Pare)
Bevo bevande ucraine, poi scendo montagne russe (Zebbe)
Ti ha fatto a fette e fritto il fegato col platano (Guerrieri)
Pare, ora matalo, quello shot di Makarov
Sempre protetto nella strada che percorro (Fioi)
Perché ho sempre al collo la collana di mio nonno (Ahah)
Rovescio le tue tasche come calze, come rovescio il lessico
Rovescio ‘sta bandiera e siamo in Messico (È l’Italia, pare)
Senza sicura come Tokarev (AdriaSide)
Te bevi Pepsi-Cola, ma fai coca rap (Brah, brah)
Bevande al gusto napalm, in casa il clima è afa
Ho il cu*o sulla NASA, ma sotto casa è Asia (Xe ben o no?)
Mangio cose, vado full effect (Bevo ancora)
Tu non dire cose o vado full contact (Fioi)
Faccio la mossa, vado K.O. (Vado giù)
In testa un buco nero come k-hole (k-hole, k-hole)

[Rit.]
Non entro nell’ottagono
(Non entro nell’ottagono)
Ma c’ho i ragazzi all’angolo
(Ma c’ho i ragazzi all’angolo)
Perché dentro i jeans c’ho più colpi di Khabib
(Seh, perché dentro i jeans c’ho più colpi di Khabib, fra’)
Non entro nell’ottagono
(Non entro nell’ottagono)
Ma c’ho i ragazzi all’angolo
(Ma c’ho i ragazzi all’angolo)
Perché dentro i jeans c’ho più colpi di Khabib
(Seh, perché dentro i jeans c’ho più colpi di Khabib, pare)

[2a Strofa: IZI]
Faccio sempre la mia parte, però l’arte è un peso e non la mantenete
Cambio partner, sono offeso ed oggi non mi trattenete
Vi compro a tutti come Moggi, vestito Boggi
Non fo**e un zzoca cosa appoggi, ville e orologi
Io sono un guerriero come Nex Cassel
Questi infami fanno foto come Lachapel
Fumo in cima a sto veliero quindi lascia per’
Una Chanel, il cuore scrive ancora come Milimer
Micromala, Wild Bandana, in autostrada
Sto per rifare una stron*ata, tienimi a bada
Non sono fatto per la scena perché è scena finta
Tu pare, prendi una cadrega che la scena è incinta

[Rit.]
Non entro nell’ottagono
(Non entro nell’ottagono)
Ma c’ho i ragazzi all’angolo
(Ma c’ho i ragazzi all’angolo)
Perché dentro i jeans c’ho più colpi di Khabib
(Seh, perché dentro i jeans c’ho più colpi di Khabib, fra’)
Non entro nell’ottagono
(Non entro nell’ottagono)
Ma c’ho i ragazzi all’angolo
(Ma c’ho i ragazzi all’angolo)
Perché dentro i jeans c’ho più colpi di Khabib
(Seh, perché dentro i jeans c’ho più colpi di Khabib, pare)

[IZI]
Izeh (Izeh)
20-20, fra’ (20-20, fra’)
1-9-9-5 (1-9-9-5)
C-O-G-O (C-O-G-O)
Pare (Pare, pare)