Two Fingerz – 1+1 FA 3: testo e video ufficiale

0

1+1 FA 3 è il quinto singolo estratto da Two Fingerz V, ultima fatica discografica del rapper e cantautore Danti all’anagrafe Daniele Lazzarin e del produttore e beatmaker Riccardo Garifo in arte Roofio.

Dopo i precedenti La Cassa Dritta, Ciao, La Cosa Più Bella Che C’è e Mi Piace Remix, è arrivato il video ufficiale del quinto tassello della quinta era discografica del duo, la cui regia è di Flavio Caruso, mentre la produzione è opera di Karmadillo C.F.

L’annuncio via Facebook: “Come promesso, ecco il regalo che il nostro regista Flavio Caruso ha voluto farci e che abbiamo voluto condividere con tutti voi. Per chiudere il 2014 a modo nostro e lanciarci in un 2015 pieno di novità. Buon anno dai Two Fingerz ragazzi!“.

Per vedere il filmato, i cui protagonisti sono due bambini, cliccate sull’immagine sotto, dopo la quale potete leggere le parole che compongono la canzone.

1-+-1-fa-3-videoclip-two-fingerz

Testo 1+1 FA 3 – Two Fingerz (Digital Download)

Two Fingerz
Da da danti
Roofiooo
Chi fa da sé fa per tre
Non è vero mica
Chi fa da sé fa solo più fatica
Questa è la storia di un grillo e una formica
La formica lavora e il grillo fa la bella vita
E canta tutto il giorno mentre la formica conta e lui che canta le fa perdere il conto
“Basta cantare” la formica dice “se te ne andassi via di qua sarei solo più felice”
Il grillo se ne va e la formica resta sola
Con i suoi numeri, senza nessuna parola
In primavera il grillo torna pieno di sé
E dice ”ho fatto i conti meglio di te”
Io sono uno negativo quindi uno meno
Tu sei una positiva quindi uno più
Uno più e uno meno insieme danno zero
Questo lo dicevi tu
Ma per me
io e te
Non siamo divisibili per due
Come il tre
Il tre
E potremmo diventare più di due
Come il tre
Il tre
E anche se litighiamo ogni due per tre
Per tre
Non ti cambierei neanche per due
Meglio di te
Ma la formica resta muta e composta
Lì seduta
Senza dare una risposta
“posso cambiare” dice il grillo
“ posso cambiare, se non ti piace posso smettere di cantare”
La formica allora si alza di scatto,
va verso il grillo che si aspetta un abbraccio e prende uno schiaffo
poi lo bacia e dice:
“senza la tua voce fastidiosa non riuscivo più ad essere felice”
Nel campo di tulipani, vicino a una spiga
Il grillo canta tutti i giorni per la sua formica
Chi non ha fantasia sente “cri cri”
Io sento un grillo che canta così:
Ma per me
io e te
Non siamo divisibili per due
Come il tre
Il tre
E potremmo diventare più di due
Come il tre
Il tre
E anche se litighiamo ogni due per tre
Per tre
Non ti cambierei neanche per due
Meglio di te
I numeri non contano in amore
La matematica è soltanto un’ opinione
E per fortuna faccio i conti meglio di te
Per fortuna faccio i conti
Meglio di te
Uno più uno fa tre
Uno più uno fa tre
Uno più uno fa tre
Ma per me
io e te
Non siamo divisibili per due
Come il tre
Il tre
E potremmo diventare più di due
Come il tre
Il tre
E anche se litighiamo ogni due per tre
Per tre
Non ti cambierei neanche per due
Meglio di te
(Uno più uno fa tre) (Uno più uno fa tre) (Uno più uno fa tre)
(Uno più uno fa tre) (Uno più uno fa tre) (Uno più uno fa tre)
(Uno più uno fa tre)
Ho fatto giusto due calcoli
Io più te
E meno male che so fare i conti io