Daði Freyr – Think About Things: leggi il testo e la traduzione in italiano della contagiosa canzone

0

Think About Things è un singolo di Daði Freyr, con il quale il cantante islandese avrebbe dovuto rappresentare l’Islanda all’Eurovision Song Contest 2020 che, come ben saprete, è stato annullato a seguito della pandemia mondiale. Avendo trionfato alla quindicesima edizione dei Söngvakeppnin, il bel brano aveva infatti guadagnato di diritto la partecipazione alla 65ª edizione dell’annuale concorso canoro più importante d’Europa. Dal 14 maggio il brano è anche disponibile nelle versioni Hot Chip Remix e Hot Chip Remix Edit. Dal 12 giugno è in rotazione radiofonica nazionale.

L’artista classe 1992, ha affermato che il testo assume un significato diverso a seconda della versione che si ascolta, perché se nella versione in inglese parla del legame e del rapporto che ha con la figlia di circa 10 mesi, in quella islandese parla del gruppo di supporto dell’artista proveniente dal futuro con lo scopo di salvare il mondo con le loro mosse di danza futuristiche. Leggi la traduzione in italiano.

Nonostante la cancellazione dell’Eurovision, dove secondo i bookmakers risultava tra i favoriti, il contagioso brano ha vinto molti concorsi internazionali ideati al fine di rimpiazzare la manifestazione, tra i quali l’Eurovision 2020: Big Night In! (Australia), l’ESC: Norge bestemmer (Norvegia), Sveriges 12:a (Svezia) e il Der kleine Song Contest (Austria).

Il videoclip è online del 14 febbraio 2020 ed è stato diretto da Guðný Rós Þórhallsdóttir e vede protagonista il cantante e il suo gruppo Gagnamagnið. Anche grazie al suo buffo balletto, il filmato ha ad oggi ottenuto oltre 14 milioni di views, attirando l’attenzione di milioni di persone e anche celebrità come P!nk, Russell Crowe, Jennifer Gardner e James Corden, che colti da un’irrefrenabile desiderio, lo hanno condiviso sui loro social. Ma la canzone vanta milioni e milioni di ascolti su Youtube e Spotify, dov’è entrato  nella classifica virale in ben 32 paesi, Italia inclusa. Nella classifica globale, è invece arrivato fino alla quinta posizione.

Think About Things è un fenomeno mondiale che nasce in un piccolo studio di Berlino, dove insieme alla sua famiglia (la moglie e le sue due sorelle fanno infatti parte della sua band) Freyr ha creato questa canzone fresca e autentica, specchio della sua grande passione per la musica pop.

copertina brano Think About Things

Testo Think About Things

downloadDownload su: AmazoniTunes

[Intro]
Baby, I can’t wait to know
Believe me, I’ll always be there, so

[1a Strofa]
Though I know I love you
I find it hard to see how you feel about me
‘Cause I don’t understand you
Oh, you are yet to learn how to speak

When we first met, I will never forget
‘Cause even though I didn’t know you yet
We were bound together, then and forever
And I could never let you go

[Rit.]
Baby, I can’t wait to know
What do you think about things?
Believe me, I will always be there, so
You can tell me anything and I’ll listen

[Instrumental]

[2a Strofa]
When we are together
There isn’t anywhere that I would rather be
Three birds of a feather
I just hope you enjoy our company

It’s been some time and though hard to define
As if the stars have started to align
We are bound together, now and forever
And I will never let you go

[Rit.]
Baby, I can’t wait to know
What do you think about things?
Believe me, I will always be there, so
You can tell me anything and I’ll listen

[Ponte]
I might even know what to say
But either way
At least I’ll be
There!

[Rit.]
Baby, I can’t wait to know
What do you think about things?
Believe me, I will always be there, so
You can tell me anything and I’ll listen



La traduzione di Think About Things di Daði Freyr

[Intro]
Piccola, non vedo l’ora di saperlo
Credimi, ci sarò sempre, quindi

[1a Strofa]
Anche se so di volerti bene
Faccio fatica a capire cosa provi per me
Perché non ti capisco
Oh, devi ancora imparare a parlare

Quando ci siamo incontrati non lo dimenticherò mai
Perché anche se non ti conoscevo ancora
Tra noi c’era un legame, allora e per sempre
E non potrei mai separarmi da te

[Rit.]
Piccola, non vedo l’ora di saperlo
Cosa ne pensi delle cose?
Credimi, ci sarò sempre, quindi
Puoi dirmi qualunque cosa e ascolterò

[2a Strofa]
Quando siamo insieme
Non c’è posto migliore in cui preferirei stare
Siamo fatti della stessa pasta
Spero solo ti piaccia la nostra compagnia

Ne è passato di tempo e anche se è difficile da spiegare
Come se le stelle avessero iniziato ad allinearsi
Noi siamo uniti, ora e per sempre
E non mi separerò mai da te

[Rit.]
Piccola, non vedo l’ora di saperlo
Cosa ne pensi delle cose?
Credimi, ci sarò sempre, quindi
Puoi dirmi qualunque cosa e ascolterò

[Ponte]
Potrei anche sapere cosa dire
Ma in ogni caso
Perlomeno io ci sarò

[Rit.]
Piccola, non vedo l’ora di saperlo
Cosa ne pensi delle cose?
Credimi, ci sarò sempre, quindi
Puoi dirmi qualunque cosa e ascolterò

Ascolta su: